Ritorno alla natura

Ironia e fantasia sono il mix vincente delle soluzioni che usano fiori, alberi e foglie per portare una ventata di primavera nelle nostre case


Accolgono un singolo fiore i vasi in vetro One di IVV, realizzati a mano a forma di margherita

Piante, fiori, foglie portano una ventata di freschezza nelle nostre case, ma anche la voglia di sdrammatizzare e di ringiovanire l’arredo. Prendere spunto dalla natura è l’espressione del desiderio di superare il minimalismo e l’essenzialità, che spesso hanno un ruolo predominante nell’arredamento, portando la dimensione del gioco e della fantasia all’interno delle mura domestiche.

Nelle porte è il decoro delle superfici a giocare con ironia e grande creatività, generando soluzioni che ben si abbinano agli arredi con forme che richiamano la natura. Poltrone a forma di rose o tulipani, appendiabiti a cactus o ad albero, sedie ispirate a foglie, tappeti con quadrifogli, tavolini con base a rami, lampade a fiore… Le possibilità di scelta sono decisamente infinite, come non mancano rivestimenti floreali allegri e vivaci, perfetti per chi ama una casa anticonformista e originale. Anche perché i decori hanno uno stile grafico ed essenziale, più contemporaneo e attuale: i fiori, in particolare, hanno perso la loro classica connotazione romantica, un po’ sdolcinata e old fashion.

Nelle porte in legno il decoro viene effettuato con lavorazioni particolari – dove il motivo sembra una stampa sul pannello – oppure con tecniche a spruzzo che rendono la porta simile a un quadro dipinto, o ancora il pannello è disegnato con cristalli trasparenti o colorati. In qualche caso la decorazione è un bassorilievo, un altorilievo oppure un’incisione, donando profondità al pannello e creando un effetto di leggera tridimensionalità che si amplifica quando la decorazione prosegue nella cornice. In questi casi, fiori e piante sono molto grafici e stilizzati, non sempre leggibili nella loro forma, e spesso ricordano rose, margherite e girasoli.
Oltre al legno, un materiale molto apprezzato è il vetro, perché mette in grande risalto il decoro e crea un piacevole gioco di luci e ombre che cambia di continuo. Trasparente con decoro serigrafato, opaco e satinato con decorazione trasparente, oppure bianco o di colore tenue, come grigio o crema, con decorazione a colori: le soluzioni possibili sono tante, talvolta anche di grande effetto scenico e che non passano inosservate. Spesso la porta è totalmente in vetro, soluzione più contemporanea rispetto alle versioni con cornice in legno che esalta le caratteristiche del materiale, ma soprattutto il decoro, che diventa protagonista assoluto. L’impatto visivo è ancora maggiore se la porta è scorrevole all’esterno della parete, soluzione che la rende ancora di più decorativa e adatta soprattutto alla zona giorno.

La decorazione può essere posta su entrambi i lati della porta con la sabbiatura, una tecnica che consiste nello spruzzare un getto di sabbia ad alta pressione sulla superficie del vetro in modo da graffiarlo, con l’incisione sulla superficie del disegno o con la vetrofusione, una tecnica di lavorazione che permette di ottenere effetti cromatici sovrapponendo lastre di vetro di diverso colore. Si ottengono effetti decisamente interessanti anche con la tecnica della stratificazione, dove il decoro viene realizzato all’interno dei due vetri, assicurandone così la sicurezza della resistenza dal momento che non può essere scalfito in alcun modo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151