Dada Service

Dada Service: Laborioso “atelier”


Poco più di sei anni fa due giovani fratelli uniscono le proprie forze e aprono uno showroom. L’idea è di portarlo avanti con entusiasmo e passione, in linea con la tradizione paterna. I risultati dicono che ci sono riusciti

A Capodrise, un piccolo centro in provincia di Caserta, i fratelli Salzano, Daniela di 24 anni e Giovanni di 29, nel 2006, decidono di unire le proprie competenze e di aprire uno showroom per la vendita di porte e infissi. Nella zona qualche punto vendita c’è già, soprattutto nella più nota Marcianise, a pochissimi chilometri, ma questo non ha scoraggia le ambizioni imprenditoriali e la volontà dei due giovani, determinati e forti delle loro specifiche peculiarità: competenze tecniche e sensibilità estetica. Giovanni, nonostante la giovane età, ha alle spalle una lunga esperienza nel settore, prima come produttore di serramenti insieme al padre, poi come rappresentate di infissi. Daniela, invece, che ha studiato disegno industriale, ha dato all’attività esperienza nel design, e impresso un certo gusto nelle scelte legate all’estetica.

Da questa “fusion” di persone, caratteri, competenze e forze è nata Dada Service. «Abbiamo guardato al design dei prodotti con occhio attento all’innovazione, alle nuove tendenze in termini sia di estetica, sia di funzionalità – sottolinea Giovanni Salzano –, senza tralasciare gli aspetti tecnici e commerciali. Con il nostro showroom vogliamo rivolgerci ai professionisti del mondo delle costruzioni, quindi architetti, interior designer e costruttori, che vogliono offrire ai propri clienti un’idea diversa di infisso e di porta. A loro, come ai privati, altro target della nostra attività,
non intendiamo solo vendere i prodotti, ma mettere a loro disposizione tutte le nostre conoscenze affinché possano scegliere la soluzione migliore».

Lo showroom non è grande, ma è accogliente e molto luminoso, con un percorso espositivo semplice e lineare, completamente visibile già dall’ingresso

Lei già operava nel settore e quindi conosceva le dinamiche di questo mercato, saturo di produttori e rivenditori. Come ha immaginato il suo lavoro?
Quando abbiamo aperto lo showroom ero consapevole che il mercato sarebbe diventato sempre più competitivo e che, di conseguenza, non sarebbe stato tutto facile. Allora nessuno ipotizzava una crisi tanto dura, ma quando è arrivata non ci siamo lasciati scoraggiare, anzi! Tanto che in questi ultimi anni siamo addirittura cresciuti, nel 2012 abbiamo anche ampliato lo showroom. Per quanto riguarda il nostro lavoro, pensavo a un gioco di squadra da portare avanti con entusiasmo e passione, in linea con la tradizione di nostro padre. Direi che siamo riusciti a realizzarlo.

Dialogare con il consumatore oggi non è facile…
Il consumatore chiede sempre di più perché è più attento, aperto a Internet dal quale prende informazioni, si aggiorna e spesso viene già con un’idea ben precisa di quello che gli serve. È dunque consapevole delle proprie esigenze. A nostro avviso, come per tutti gli acquisti della casa, il consumatore oggi cerca innovazione legata in particolare alla ricerca di nuovi materiali. Inoltre, è sensibile alla tutela dell’ambiente, attento all’abbattimento acustico e soprattutto all’efficienza energetica. Si aspetta che i rivenditori sappiano suggerirgli una finestra, o una porta, che rappresenti la soluzione migliore per la sua casa, quella che sta cercando, ma che non sempre riesce a spiegare.

I prodotti sono esposti in aree distinte: prima le diverse tipologie di infissi, poi le porte per interno nei modelli e prezzi diversi

Cosa avete pensato per offrirgli “qualcosa in più”?
Siamo convinti che sia fondamentale offrire al consumatore la soluzione giusta per soddisfare le sue esigenze, ma anche una soluzione moderna, attuale. Questo significa che oltre alla competenza dobbiamo offrire aggiornamento. Per tenerci informati sulle ultime novità partecipiamo costantemente a fiere ed eventi del settore, frequentiamo corsi di formazione e di aggiornamento professionale organizzati dai nostri fornitori. Siamo sempre alla ricerca della soluzione ideale, che possa coniugare design, qualità e prezzo, e per soddisfare al meglio le richieste di un cliente che non si accontenta, seppure in un periodo non facile economicamente come quello che sta vivendo il mondo intero, e soprattutto il nostro Sud.

I clienti sanno che è importante acquistare serramenti efficienti dal punto di vista energetico. Ma ci investono?
Oggi, finalmente, anche per quanto riguarda la casa, una delle tendenze in atto guarda all’ecologia e alla riduzione dei consumi energetici. I nostri clienti lo sanno e di conseguenza investono, talvolta in modo importante, su finestre e porte performanti, perché sono consapevoli che con un isolamento termico ottimale è possibile ridurre i consumi energetici per il riscaldamento e il raffrescamento.

I fornitori sono stati selezionati in base alla qualità dell’offerta, all’ampiezza di gamma e al servizio

Nella vostra zona, quali sono le opportunità di mercato?
Se parliamo di infissi le opportunità di vendita sono interessanti, perché, a differenza della porta, le finestre sono una parte integrante e un elemento indispensabile nella progettazione di un’abitazione, di un edificio o di un ufficio, per cui al di là del periodo difficile è necessario investire su questo bene primario.

Qual è oggi l’aspetto più impegnativo della commercializzazione di serramenti?
Un serramento non è solo design, forma, colore o materiale. È un prodotto che deve essere spiegato e argomentato bene, e dopo l’acquisto installato in casa del cliente. Riteniamo quindi che l’aspetto più impegnativo della vendita oggi sia quello tecnico, che spazia dai primi rilievi alla messa in opera del controtelaio e all’installazione, eseguita secondo norme ben precise.

Come avete segmentato la vostra offerta e secondo quali criteri avete selezionato i fornitori?
Trattiamo tutte le tipologie di infissi, tranne l’alluminio perché quelli di prestazioni elevate sono molto costosi. La nostra politica è offrire una gamma di prodotti – porte e finestre – di materiali diversi, di colori e disegni sempre nuovi, e personalizzabili con un buon rapporto qualità-prezzo. I fornitori sono stati selezionati in base alla qualità dell’offerta, all’ampiezza di gamma e al servizio, soprattutto per quanto riguarda tempi e puntualità di consegne.

Le vetrine lasciano intravedere dall’esterno non solo l’esposizione, ma anche l’ufficio commerciale e l’ufficio tecnico. È una scelta dettata dall’intenzione di trasmettere come si lavora

Chi si è occupato della progettazione dello showroom?
Ce ne siamo occupati io e Daniela, in base alle diverse competenze. È uno showroom piccolo ma ben strutturato, nel quale, per agevolare il cliente, è allestito un percorso espositivo semplice, completamente visibile già dall’ingresso. I prodotti sono esposti in aree distinte: una con tutte le varietà di infissi, un’altra con le porte interne di modelli e prezzi diversi. Disponiamo anche di un vasto assortimento di maniglie.
Abbiamo cercato di rendere diverso il nostro showroom da tutti gli altri mettendo in mostra anche il nostro modo di operare: infatti, dalle vetrine è ben visibile, oltre all’ufficio commerciale, anche il nostro ufficio tecnico. È una scelta che si ispira alla tradizione artigianale di nostro padre, produttore di infissi in alluminio, alluminio-legno e ferro, nella cui officina i clienti potevano toccare con mano il suo lavoro.

Come avete impostato la vostra comunicazione?
Per il momento, lo studio di progettazione grafica al quale ci siamo rivolti ha studiato e realizzato il marchio e l’immagine coordinata dello showroom, quindi l’insegna e la segnaletica interna. Al momento è in fase di progettazione il sito Internet e la comunicazione che intendiamo effettuare attraverso i social network, un canale di comunicazione che sta acquistando un’importanza sempre maggiore.

Chi è Dada Service
Dov’è Via Acconcia, 1 – Capodrise (CE)
La superficie espositiva 90 metri quadrati
Gli addetti Due
I prodotti esposti Infissi in PVC, in legno, in legno-alluminio, in alluminio-legno; porte per interno; portoncini blindati; maniglie; lucernai; frangisole
I fornitori Accademia, ElleaElle, Fomalp, Fossati, Lamalegno, LM porte blindate, Porteindoor, Sir Infissi
I servizi offerti • consulenza pre-vendita
• materiale informativo a disposizione del cliente
• sopralluoghi e preventivi gratuiti
• progettazione
• posa in opera
• assistenza post-vendita

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151