Innovare per rilanciare il mercato

Vincenzo De Robertis, Presidente di Dierre

È l’innovazione la vera chiave per il rilancio del made in Italy. Così pensa Vincenzo De Robertis, è fondatore e Presidente di Dierre, azienda produttrice di porte blindate e per interni, che spiega: “Questo è il momento in cui bisogna guardare lontano, investire e osare per fare un salto di qualità”.

“Dierre gioca la carta dell’innovazione offrendo a un mercato in profonda evoluzione idee, soluzioni, risposte a nuovi bisogni. L’evoluzione dell’edilizia oggi ci aiuta a far riflettere l’utente su dettagli che non possono più essere definiti tali, visto che incidono sulla classe energetica dell’intero edificio!”

Quali aspetti della produzione Dierre coinvolge questa visione di innovazione? “Il bisogno di sicurezza non è più, o non solo, legato al riparo dai pericoli esterni o alla robustezza: è un concetto ormai esteso a tanti fattori, che vanno dalla capacità di isolamento termico e acustico a una tecnologie friendly, capace di aggiugere qualità alla vita di tutti i giorni diminuendone la complessità”.

“La porta è il biglietto da visita di casa nostra, il primo benvenuto ai nostri ospiti, il punto di separazione fra lo stress esterno e casa, ovvero il luogo che più ci somiglia. Ecco perché ha un ruolo strategico nel completare il progetto di un appartamento. La nostra volontà è dunque quella di indirizzare il consumatore finale verso il prodotto più adatto alla sua concezione dell’abitare”.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151