La luce arriva dall’alto

Polo della Meccatronica, Trentino Sviluppo

Polo-meccatronica-rovereto bassa

Il Polo della Meccatronica di Rovereto ospita una pluralità di funzioni. impresa, formazione e ricerca focalizzate sul tema della meccatronica

I lucernari tubolari di Fakro sono stati utilizzati per fare luce per il Polo della Meccatronica di Rovereto. Il progetto è opera di Trentino Sviluppo, l’agenzia creata dalla Provincia autonoma di Trento per favorire lo sviluppo sostenibile del sistema trentino. La costruzione combina un’elevata sostenibilità ambientale a notevoli prestazioni di efficienza energetica, isolamento acustico e di resistenza a fuoco e terremoti.

Il lucernario tubolare SRT convoglia la luce all’interno dell’edificio, illuminandolo. Un tubo flessibile in alluminio, con uno strato di argento dall’alto potere riflettente del 98%, garantisce una grande quantità di luce all’interno dei locali dove è difficile installare una normale finestra. I 38 lucernari tubolari SRT hanno dimensioni di 55 cm di diametro e una lunghezza dai 7 agli 11 metri e sono installati con sistema per tetti piatti, che permettono di incanalare la luce del sole e illuminare i locali.

Il lucernaio SRT può essere utilizzato in tutti tipi di edifici e, grazie alle minime perdite di luce, è indicato soprattutto per edifici speciali, nei quali la luce naturale viene trasmessa a grandi distanze. Il lucernario tubolare può costituire una fonte supplementare di luce consentendo un notevole risparmio energetico. Il lucernaio tubolare SRT può essere utilizzato anche durante la notte installandovi all’interno una lampada.

Meccatronica_8 bassaLa cupola del lucernario tubolare è realizzata in policarbonato, un materiale resistente a danni meccanici ed eccezionale dal punto di vista del ciclo di vita e della resistenza agli agenti atmosferici. È garantita la resistenza meccanica e chimica e l’inerzia rispetto ai raggi UV. Durante le giornate di pioggia ha un’efficace capacità autopulente e la sua forma riduce al minimo il tempo di accumulo di neve.

Il progetto di Polo della Meccatronica – Impresa Formazione Ricerca nasce come luogo fisico in cui possano collaborare in modo sinergico il mondo dell’impresa, della ricerca e della formazione, supportati dai servizi ad alto valore aggiunto forniti da Trentino Sviluppo. L’iniziativa rientra nel più importante intervento di riqualificazione urbanistica della storia recente della Città di Rovereto: un’area di oltre 20 ettari, che comprende anche l’areale ferroviario e l’attuale Polo Tecnologico.

Meccatronica_7 bassa

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151