Finestre per tetti: vista sul cielo

Lo studio di nuovi modelli per finestre applicabili alle coperture ha seguito l’evoluzione dell’utilizzo dello spazio sottotetto, che da locale di servizio si è ormai convertito in un ambiente abitabile a tutti gli effetti

tetti fakro

Evoluzione funzionale dei serramenti a cupola, il nuovo modello DXW di Fakro è pensato per tetti piani e presenta una particolare solidità che ne consente la calpestabilità in tutta sicurezza. La struttura rinforzata, il rivestimento antiscivolo e il vetro esterno laminato lo rendono ideale per le coperture a terrazza, con un’ampia superficie vetrata che garantisce l’ottima illuminazione naturale ai locali sottostanti. La finestra è dotata di un doppio vetrocamera, con coefficiente di trasmittanza termica Uw di 0,70 W/m2K, e profili multicamera in PVC con inserti in materiale termoisolante, resistenti agli acidi e con basso assorbimento di umidità. Prodotta in otto dimensioni standard, da 60×60 a 120×120 cm, può essere arricchita da una serie di accessori interni ed esterni

Da semplici aperture per l’illuminazione naturale, le finestre per i tetti si sono arricchite di varie funzioni e accessori, che ne hanno trasformato sia l’aspetto che il modo di utilizzo, non ultimo l’adeguamento alle norme di sicurezza per la manutenzione della copertura.

A questo proposito, per agevolare l’accesso diretto al tetto, il mercato propone aperture con il blocco a 90 gradi o a bilico decentrate, applicabili a falde con diversi tipi di inclinazione, che consentono inoltre di limitare l’ingombro dell’anta aperta verso l’interno e di garantire la minima ventilazione anche a serramento chiuso.

Massima anche l’attenzione per la sicurezza: le finestre per tetti sono predisposte per favorire l’evacuazione del fumo in caso di incendio e del blocco in fase di chiusura nelle situazioni di emergenza.

I vetri adottati per i lucernari sono temperati e stratificati, per assicurare la migliore resistenza agli agenti atmosferici, di qualità bassoemissiva, per contribuire al raggiungimento del comfort abitativo ottimale, ed antieffrazione per la massima protezione degli ambienti interni.

Ampia la scelta degli accessori, gran parte dei quali motorizzabili e governabili attraverso Internet e telecomandi. Si spazia dalla chiusura automatizzata in caso di maltempo a diversi tipi di oscuranti interni ed esterni, dagli avvolgibili alle tende, disponibili anche per superfici ampie e provviste di appostiti sistemi per mantenere il telo in tensione. Sono confezionate con tessuti filtranti in grado di bloccare quasi completamente le radiazioni solari, per il controllo ottimale di luce e calore.

Le tipologie più attuali comprendono i lucernari per i tetti piani, che permettono, nel caso di una copertura praticabile, la calpestabilità in tutta sicurezza e l’illuminazione zenitale dei locali sottostanti. Vengono prodotti con appositi vetri senza cornice, in modo da facilitarne l’autopulitura attraverso lo scorrimento della pioggia. Oltre a questa soluzione, la breve rassegna che proponiamo presenta alcune tra le più interessanti proposte del mercato.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151