FerreroLab: design nel DNA

Ricerca, passione, sperimentazione e innovazione tecnologica. Così FerreroLab diventa trendsetter

FerreroLab

Delineo Industrial della linea Scenario è la soluzione perfetta per un loft o per dare una connotazione industriale elegante agli spazi. Qui è nella configurazione Delineo/ Industrial 2, che vede l’accostamento sulla stessa anta di tre tipi di cristallo: trasparente extrachiaro, satinato nero e lucido nero. Il profilo nero esalta il cristallo

La ricerca stilistica e progettuale è uno degli elementi centrali di FerreroLegno, che ha scelto di non avvalersi di designer esterni, ma di puntare su FerreroLab, un team interno per la progettazione di porte e sistemi. «La passione per il legno e la capacità di porsi obiettivi sempre nuovi si sono trasmesse di generazione in generazione, divenendo elementi di continuità imprescindibili», spiegano i ricercatori del team. «Uno straordinario patrimonio che ci permette di dar vita a prodotti che esprimono un forte carattere, realizzati con materie prime accuratamente selezionate».

Cos’è e come funziona il FerreroLab?
È un centro di ricerca che sviluppa e mette a punto soluzioni all’avanguardia equilibrate in termini di funzionalità, estetica e adattabilità alle differenti esigenze di arredo, per poter soddisfare nuovi stili di vita. In FerreroLab ricerca, passione, sperimentazione, innovazione tecnologica e formale si uniscono a una forte componente di creatività, per dare vita a una gamma completa e articolata di prodotti, dalle porte alle partizioni scorrevoli fino alle chiusure filomuro, offrendo un ampio ventaglio di soluzioni.

Il design è uno dei vostri tratti distintivi. Ma con quali caratteristiche comuni ai diversi modelli?
La risposta spontanea è proprio nel nostro nuovo pay-off “Design to be open’’. L’introduzione del concetto di design rappresenta una dichiarazione importante, che pone al centro la ricerca stilistica. Un concetto che ci porta a presidiare un settore in cui sempre più ci si distingue per le linee, la ricerca dei materiali e la soddisfazione di un pubblico con uno stile di vita sempre più evoluto. Angoli perfetti, giochi di linee, trame orizzontali e verticali: sono questi gli elementi che valorizzano la matericità unica del legno ed esprimono una tendenza e un gusto.

Il telaio Concept ha un elegante profilo in alluminio che fa da cornice all’anta, valorizzandola e facendone risaltare l’architettura. Qui è proposto nel modello filomuro Exit Zero della linea CollezioniFL, nella finitura grezzo predefinito

Come trasformate le idee in progetti concreti?
Il processo di Ricerca & Sviluppo comprende numerose fasi. Le idee che nascono dalla valutazione dei materiali, di nuovi elementi tecnici o dalla specifica volontà di nuove forme e combinazioni si trasformano in progetti concreti solo nel momento in cui vengono valutati più volte i prototipi realizzati, per verificarne al vero l’effetto e le performance del prodotto finito. Si scende poi nella lettura di tutti i particolari: dalle forme alle tonalità di colore, alla goffratura, alla ripetitività e frequenza delle venature. Questo vale sia per il legno che per il laminato.

Secondo le vostre indagini quali sono le tendenze predominanti?
Attualmente stiamo vivendo un rinnovamento e un’evoluzione del ruolo della porta, sempre più intesa come elemento di arredo. L’estetica è centrale, ma altrettanto la funzionalità, le dimensioni e le tipologie di apertura. Tra le tendenze in atto notiamo anche una maggiore attenzione nella scelta dimensionale: sempre più spesso ci si slega dalle misure standard e ci si orienta specialmente su altezze superiori, a partire dai 2,4 metri.

“Angoli perfetti, giochi di linee, trame orizzontali e verticali: sono questi gli elementi che valorizzano la matericità unica del legno ed esprimono una tendenza e un gusto”

Progettate seguendo le tendenze oppure preferite porvi come trendsetter?
Investiamo costantemente in Ricerca & Sviluppo, sempre orientata a interpretare e anticipare i cambiamenti del gusto. In FerreroLab la forma deve essere all’altezza dei desideri, capace di conciliare richieste di funzionalità ed esigenze di arredo. Oggi, le nostre soluzioni sono sempre più capaci di rispondere alle ultime tendenze abitative e si sono rinnovate grazie all’introduzione di nuove linee di prodotto e finiture in legno e laminato che lanciano o seguono nuovi trend. Un esempio è la linea Scenario, il sistema di pareti scorrevoli abbinabili anche a pannelli fissi, che con le soluzioni Visio, Delineo e la recente Delineo Industrial, soddisfa il desidero di vivere in spazi sempre più aperti e luminosi.

Parliamo di finiture. Quali sono le tendenze in atto?
Attualmente si prediligono finiture con toni naturali, che richiamano il legno nel suo stato più essenziale e grezzo. In linea con i trend del mercato, abbiamo ampliato la palette cromatica della collezione Replica con Ontario Noce e Rovere Gold, che infondono calore e determinazione agli spazi. Replica è la linea di porte per interni che estende alle finiture sintetiche la ricercatezza estetica e tecnologica che caratterizza i prodotti in legno. Ontario Noce si caratterizza per la riproduzione delle naturali venature del legno con un effetto estetico leggermente opaco e si aggiunge alla gamma di finiture Ontario, che comprende le nuances Cenere, Polvere, Perla, Sabbia e Cuoio. Rovere Gold è la nuova texture dalla delicata goffratura su tutta la superficie, che conferisce all’anta una piacevole sensazione tattile e ne esalta l’estetica. Ne deriva un prodotto di estrema qualità con un elevato appeal, espressione dell’evoluzione delle finiture sintetiche e del nostro approccio nell’interpretarle.

La finitura Rovere Gold ha una delicata goffratura su tutta la superficie, che dona all’anta una piacevole sensazione tattile. Entrambi i modelli sono caratterizzati da finiture sintetiche tecnologiche. A sinistra, Logica Vetro con cristallo satinato, a destra Logica entrambe con telaio Flat

Quali sono, invece, i materiali più di tendenza?
Il legno, da sempre alla base del successo delle nostre porte, è molto utilizzato per le sue qualità e la sua capacità di donare calore e naturalezza agli spazi. Recentemente si è affermato anche il vetro con soluzioni che permettono di creare ambienti negli ambienti, senza appesantirli con interventi murali, donando al contempo maggiore luminosità.

Quali colori sono più apprezzati dai consumatori?
I colori neutri sono sempre i più richiesti, perché facilmente adattabili. L’evoluzione della proposizione della porta come elemento di arredo in forme e dimensioni diverse determina anche la scelta di tonalità nuove e maggiormente caratterizzate, oppure la ricerca di un effetto mimetico giocando con la stessa finitura della parete.

Cosa rende una porta di qualità?
La nostra precisa volontà di investire dedizione, professionalità e attenzione nella creazione di porte d’arredo che siano riconoscibili per l’unicità dei materiali e per la cura con cui sono ideate e costruite. In FerreroLegno valutiamo con attenzione forniture di essenze italiane e internazionali, effettuando rigidi controlli di selezione su provenienza, maturazione, disegno delle fibre, struttura e stagionatura. La ricerca attenta e precisa è uno dei nostri capisaldi che porta allo sviluppo di prodotti in cui il taglio stilistico trova sua specifica espressività attraverso processi produttivi di alta precisione, prestazioni funzionali ingegnerizzate e un’ampiezza di soluzioni capaci di adattarsi sia alle differenti
esigenze di cantiere che di arredo. Prestiamo inoltre sempre grande attenzione all’ingegnerizzazione, per fare in modo che ogni modello sia armonioso esteticamente ma anche funzionale, sia nella fase di posa che nell’utilizzo da parte dell’utente finale.

Mixy interpreta in versione contemporanea il pantografato classico e assume una connotazione ancora più attuale in versione alta 240 centimetri. Il pannello è laccato in bianco, oppure colorato e disponibile con vetro. Nella foto è con telaio Genius Plus

Nella definizione delle vostre porte qual è il rapporto tra design e tecnologia?
Tutte le porte FerreroLegno nascono dalla sinergia tra tecnologia e design, dall’unione di funzionalità ed estetica. Per esempio, il sistema di pareti scorrevoli Scenario e la linea di porte filomuro Sistema Zero, coniugano perfettamente questi due aspetti. Facendo degli esempi concreti, Visio Up della linea Scenario è la nuova soluzione tutto vetro con sistema di scorrimento incassato a soffitto, le cui lastre sono prive di cerniere a vista che ne appesantirebbero la linea e il design. Anche il nuovo telaio Concept di Sistema Zero ben rappresenta questo binomio: un elegante profilo in alluminio fa da cornice all’anta e la valorizza facendone risaltare l’architettura. Si crea così una ricercata corrispondenza tra il piano muro, l’anta e il profilo stesso, indipendentemente dal senso di apertura della porta.

Come scegliete le maniglie da abbinare alle vostre porte?
Nell’ottica di fornire un’offerta a 360 gradi abbiamo messo a punto un Catalogo Maniglie, una selezione accurata di modelli disponibili in varie finiture e coordinabili con tutte le nostre linee per soddisfare ogni esigenza di arredo. Con questo catalogo diamo la possibilità ai clienti di scegliere l’abbinamento più adatto con la propria porta, per dare vita a uno stile unico e personale e donare un tocco di classe agli ambienti. Si tratta di 12 diversi modelli che spaziano dal classico al moderno, da linee sinuose a geometriche. Anche le finiture disponibili sono molteplici: dall’ottone lucido all’oro24k, dal grafite satinato al nickel lucido, dal cromo, disponibile in versione satinata e lucida, al bianco o al nero. La qualità che da sempre contraddistingue i nostri prodotti si ritrova anche nelle maniglie: la garanzia di antiusura assicura la tenuta perfetta delle componenti meccaniche fino a 10 anni e le finiture sono garantite fino a 5 anni.

Visio Up della linea Scenario è una soluzione tutto vetro con sistema di scorrimento incassato a soffitto, le cui lastre sono prive di cerniere a vista. Nella foto è nella versione con scorrimento a soffitto, con cristallo satinato extrachiaro

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151