Sinfonia d’autunno

La casa si colora di giallo, arancione e rosso. Accogliente e vivace si prepara a difendersi dai primi freddi

autunno

Una cascata di foglie decora le ante scorrevoli esterno muro Classic della linea Vitra a filo lucido di Henry Glass. In vetro stratificato trasparente extralight, il decoro è Impressioni Stagioni effetto tortora. La mantovana e i pomelli quadri sono anodizzati nella finitura moka. Dimensioni su misura

Arriva l’autunno e il paesaggio si veste con tonalità calde e pastose. La natura si trasforma per prepararsi all’inverno: le foglie virano ai nelle tonalità del giallo e del rosso aranciato, creando un piacevole contrasto con il legno dei tronchi degli alberi. Predominano le sfumature cariche ma non troppo vivaci, colori pieni e avvolgenti, come l’ocra, il senape, il rosso scuro, i bruciati oppure il verde oliva o salvia. Un arredo – porte incluse – giocato con questi tinte rende gli spazi caldi, accoglienti, ma anche eleganti se il mix è ben calibrato. Colori che stanno bene dappertutto in casa, dal salotto, alla cucina alla camera da letto.

Un’idea consiste nel dipingere le pareti in giallo ocra, che trasmette vitalità e si abbina molto bene con una porta in legno. Quest’ultimo, oltre a essere perfetto per una casa nei colori autunnali, ha un forte richiamo alla natura, ancora più deciso se le venature sono a vista, perché la porta sembra nascere direttamente dal tronco dell’albero. Il legno è una scelta molto legata alla tradizione, anche se la porta ha tratti contemporanei e attuali, ma la fantasia può scatenarsi giocando con i colori dell’arredo e dei complementi.

In alternativa, la porta può essere laccata in rosso scuro oppure arancione, che danno una bella carica vitale. La scelta di una porta nel toni dell’arancio è più audace e adatta per una casa spiritosa, vivace e moderna. Optando per una porta verde si può smorzare, in parte, il calore del giallo, a patto che il verde non sia brillante. Di sicuro effetto è anche una porta gialla, per esempio su una parete verde chiaro oppure beige o grigio.

Parete su cui si può abbinare anche una porta laccata nei colori suggeriti in precedenza. Indipendentemente dal colore scelto, è meglio preferire una porta laccata opaca e non lucida, per evitare l’effetto specchio, con il colore che risulta più carico e pieno. Un’alternativa per una delle pareti della zona giorno è stendere della carta da parati con tema autunnale, come le foglie, e scegliere una porta rasomuro con lo stesso rivestimento.

Nell’arredo il legno è vincente nelle tonalità del rovere e del noce, mentre gli imbottiti puntano sulle tonalità del marrone e del beige caldo. Gli accessori, come i cuscini o le lampade, invece si colorano a contrasto, per esempio in giallo zucca, tipico ortaggio autunnale.

Sempre dalla natura arriva l’idea per un tocco finale. Le foglie d’autunno sono bellissime, per forme e colori, quindi un materiale perfetto per gli amanti del fai da te, che possono creare stupende composizioni per decorare pannelli, quadri o centritavola.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151