Villa Liberty sul Lago di Como, Nicolò Aliverti

Aliverti

La veranda permette di godere della bella vista del Lago di Como

Lungo le sponde del Lago di Como sorgono diverse ville e alberghi in stile Liberty, costruite tra la fine dell’Ottocento e i primi venti anni del Novecento. Un bell’esempio è rappresentato da questa villa comasca, posta in posizione strategica per ammirare il panorama. Posta sotto i vincoli della Soprintendenza, la villa è stata resa contemporanea all’interno grazie al sapiente intervento dello studio di progettazione Nicolò Aliverti Ingegnere di Como.

Una trasformazione che ha visto 43 serramenti in legno laccati bianco di Italserramenti integrarsi perfettamente grazie alle loro linee tradizionali. In particolare, sono state utilizzate finestre Bach 78 caratterizzate da profili e modanature sagomate, di gusto classico. Sono in legno laccato con traversini riportati con aperture a battente, porte-finestre, elementi fissi e anche una soluzione a bilico orizzontale.

La villa ha mantenuto il suo carattere in stile Liberty

Una loggia-veranda vetrata permette di godere del lago stando comodamente seduti nel grande soggiorno. Per la chiusura della veranda sono stati realizzati su misura serramenti di grandi dimensioni e caratterizzati nella parte superiore da una particolare sagomatura sugli spigoli che segue l’andamento della muratura.

La veranda ha una vetrata fissa di 358 x 321 cm, una portafinestra con sopraluce di 210 x 321 cm e una finestra a due ante apribile con sopra e sottoluce di 210 x 321 cm.

I vetri utilizzati sono tripli vetri (composti da 44.2 ac /12 gas/4/12 gas/ 33.1 basso emissivo con canalina warm-edge) per una trasmittanza termica Ug di 0,8/m2K. Il valore della trasmittanza termica dei serramenti forniti per la villa è compreso tra Uw 0,9 W/m2K e 1,2 W/m2K.

Le persiane in legno sono in una delicata colorazione grigio opaco

Per rispettare i vincoli imposti sono state mantenute le persiane esterne, sostituite con 32 nuove persiane in legno con soluzioni Italserramenti a profilo Storico e con apertura motorizzata con bracci e motorizzazione incassata nella veletta (automazione modello S/A di Ancelotti).

Anche in questo caso è stata realizzata una soluzione estetica che rispetta appieno la sagoma della persiana precedentemente installata. Qui il colore è stato mantenuto in contrasto con l’intonacatura esterna in colore panna ed è una variante delicata del grigio opaco.

In questa realizzazione è stata data molta importanza alla ricostruzione storica, come le ringhiere in ferro battuto sui balconi.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151