Ecosostenibile e green

Villa PNK, Michelangelo Olivieri, studio m12 AD

Grandi vetrate per una casa di campagna ristrutturata seguendo i dettami della natura e dell’efficienza energetica

La facciata principale è scandita da grandi vetrate e pannelli in Parklex. Il colore bronze del rivestimento e della porta d’ingresso crea un contrasto deciso con il bianco dei serramenti e della pensilina aggettante

Nella campagna pugliese, ai piedi del medievale Castel del Monte, patrimonio UNESCO, si trova la villa PNK, ristrutturata su progetto dell’architetto Michelangelo Olivieri dello studio m12 AD, che ha trasformato un casolare di campagna in una villa elegante. Oltre a modificarne l’estetica, è diventata un’abitazione ecosostenibile ed efficiente a livello energetico. A partire dalla facciata ventilata ricoperta in Parklex®, un pannello stratificato in legno naturale, ignifugo, a elevata durabilità nel tempo, applicato sulla muratura in tufo con una sottostruttura in profili di alluminio. La muratura originaria è stata coibentata e, grazie all’aggiunta di una contro muratura in laterizio forato, è stata creata una camera d’aria che fornisce un perfetto isolamento.

Stretto è il legame con il luogo, infatti, come spiega l’architetto Olivieri, «Attraverso l’uso di grandi vetrate dal taglio longitudinale, abbiamo voluto conservare la sensazione di continuità con il paesaggio circostante, composto da pini ultradecennali. Le soluzioni adottate per l’isolamento termico ci hanno permesso di eliminare i sistemi frangisole o particolari tendaggi, così che si potesse godere appieno del paesaggio e della natura circostante». Gli infissi in alluminio a cinque camere a taglio termico sono dotati di un vetrocamera contenente gas argon, ulteriore barriera a raggi solari, intemperie e acqua.

Ridisegnati anche gli spazi interni. «Tutta la villa è progettata come un grande open space, uno spazio fluido, ambienti quasi liquidi che confluiscono in una grande stanza centrale, illuminata da un grande lucernario, il vero e proprio cuore della casa» spiega Michelangelo Olivieri. «Tutte le stanze si affacciano su un’ampia zona living. Una parete continua, che integra camino e sistema tv, separa la zona giorno da quella notte». La luce filtra da un grande lucernario realizzato con profili in alluminio facciata continua, vetro camera, e sistema di oscuramento con telo in PVC.

Gli interni privilegiano il minimalismo e l’essenzialità, con grande utilizzo del bianco e del legno, che richiama il contesto che circonda la villa. Anche le porte interne sono essenziali, a filo muro, con telaio in alluminio estruso e anta tamburata rivestita in carta melaminica verniciata in bianco, come le pareti. Il portone d’ingresso è realizzato con profili in alluminio e rivestito all’interno con pannello in legno laccato e all’esterno con pannelli Parklex essenza Bronze, come la facciata principale, dove c’è un contrasto deciso, ma piacevole, tra il bianco dei serramenti e della pensilina aggettante rivestita nel composito Alucobond® e la tonalità Bronze, carica e piena.

L’abitazione utilizza sistemi che la rendono energeticamente efficiente ed ecocostenibile: è dotata, infatti, di un sistema di recupero dell’acqua piovana, collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria e pannelli fotovoltaici. E ancora, l’illuminazione è interamente a LED, e il riscaldamento a pavimento, attivato solo nel periodo più freddo, e coadiuvato da un termocamino negli altri mesi.

Villa PNK  
Dove: provincia di Bari
Committente: privato
Progetto: Michelangelo Olivieri dello studio m12 AD (Corato, Bari)
Collaboratori: Vitantonio Azzariti
Direzione lavori: Michelangelo Olivieri
Superficie totale costruita: 160 metri quadrati
Impresa costruttrice: Giuseppe e Ezio Malcangi (Corato, Bari)
Serramenti
Finestre e portefinestre: in alluminio, modello CX 700 di Twin System
Vetri: AGC Glass Europe
Porte interne: modello Mya di Royal Pat
Porta d’ingresso: modello CX 700 di Twin System con serratura Cisa
Lucernario: sistema Area 55 di Indivest
Realizzazione serramenti, porte, parete ventilata e pensilina: Menduni s.a.s. dell’ing. Menduni Sergio & C (Corato, Bari)

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151