Villa in collina, Matteo Campana

collina

Gli scuri sono a doga liscia ispirati al sistema tipico della tradizione locale

Gli spazi interni di un edificio residenziale posto sulle colline in provincia di Vicenza sono stati trasformati e ripensati dall’architetto Matteo Campana di Bassano del Grappa (VI) aggiungendo luminosità e l’ariosità agli ambienti.

I serramenti sono della linea Giotto Plus Thermic Shield di Ital-Plastick, dalla morbida linea arrotondata, che ben si sposa con la scelta classica degli interni. Grazie a uno speciale materiale poliuretanico posto all’interno dei rinforzi metallici, le prestazioni termoisolanti dell’infisso sono elevate, abbattendo i consumi energetici. Infatti l’infisso è a 7 camere, con valori di trasmittanza di 0,87 W/mK.

Tra i numerosi infissi installati spicca l’alzante scorrevole Koan che accentua la luminosità degli interni e crea una forte relazione con l’ambiente esterno, eliminando qualsiasi barriera tra spazio interno e la natura outdoor. Per garantire la sicurezza, l’alzante è dotato di un freno che lavora come le cinture delle automobili: la vetrata viene rallentata fino a bloccarla. Inoltre, un puntale antieffrazione garantisce la protezione da non desiderate intrusioni esterne.

Le finestre e portefinestre installate hanno anta ribalta della portata di 120 kg, rendendo possibile la microventilazione e apertura facilitata.

I vetri delle finestre garantiscono il risparmio energetico, con vetrocamera 4/12/4/12/4 bassoemissivo, intercapedine di gas Argon, fattore solare 48, per un valore di trasmittanza termica pari a Ug 0.6 W/m2K. Presente anche una canalina grigia Super Spacer, ovvero un giunto siliconico efficace nel migliorare il valore di conducibilità termica “lambda” del vetro, con la conseguenza di ridurre i rischi di condense perimetrali, oltre ad aumentare l’isolamento termico.

Per la vetrata dell’alzante si è optato, oltre a un vetro stratificato di sicurezza esterna 55.2, anche per un vetro Ug 0.6 con fattore solare 60, per garantire più confort per l’energia solare nel periodo invernale e minori spese di riscaldamento.

Per evitare ponti termici è stato impiegato un falso telaio in PVC-legno, con membrane autoespandenti tipo Illbruck 600, caratterizzate da alta tenuta.

All’esterno gli scuri in PVC, sempre di Ital-Plastick, hanno cardini a muro e sono a doga liscia per rifarsi al sistema tipico della tradizione locale. Il colore è grigio fango, con bandelle e ferramenta verniciate nella stessa tonalità cromatica.

L’alzante scorrevole Koan dona luminosità degli interni e crea una forte relazione con l’outdoor

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151