Sciuker Frames per T-Box, casa di cartone ondulato progettata all’Università di Catania

T-Box

T-Box è la prima casa al mondo costruita con struttura portante in cartone ondulato. Il prototipo abitativo, che unisce sostenibilità e design, è stato realizzato dagli studenti di #T-BOX Masterclass dell’Università di Catania e promosso con la start up Archicart | Architettura di Cartone. Sono stati 31 gli studenti di Ingegneria Edile-Architettura impegnati nel progetto.

L’edificio di 20 mq utilizza, per la struttura, la tecnologia brevettata dei pannelli alveolari in cartone ondulato. Gli infissi della Test-Box sono stati realizzati da Sciuker Frames, che ha messo a disposizione finestre naturali in legno alluminio della collezione Skill, selezionate per la qualità dei materiali, i bassi costi di manutenzione e le elevate prestazioni energetiche. Infissi di qualità permettono di avere un minore impatto sull’ambiente, poiché trattengono il calore durante l’inverno e limitano l’ingresso di aria calda nei periodi estivi.

Siamo orgogliosi di far parte di questo progetto di edilizia a basso impatto,  che punta all’abbattimento dei costi ambientali di dismissione e al rispetto per la natura garantendo allo stesso tempo comfort abitativo”, spiega Gennaro Fosso, Executive Manager di Sciuker Frames. “La casetta con struttura portante in cartone ondulato dimostra che entro 5-6 anni sarà possibile immaginare costruzioni 100% ecosostenibili. Per questo sosteniamo la visione di questi ragazzi e l’importante iniziativa, che rispecchia perfettamente la missione aziendale di Sciuker Frames, da sempre attenta a coniugare processi produttivi, creatività e materiali naturali. Con T-Box si gettano le basi per l’innovazione dell’architettura, affinché vada in una direzione sempre più green, sperimentando un nuovo sistema costruttivo per realizzare case sicure, resistenti e sostenibili”.

Cuore pulsante del progetto T-Box è la tecnologia brevettata dei pannelli in cartone ondulato, utilizzati per costruire la struttura portante e i sistemi di chiusura verticale e orizzontale. I fogli di cartone multistrato, migliorato ulteriormente con riempimenti naturali, sono stati tagliati e piegati su misura e riempiti all’interno di materia termoisolante. L’intera struttura è stata poi rivestita con una facciata tessile che protegge la superficie esterna dagli agenti atmosferici, perfeziona la condotta termofisica dell’involucro e garantisce una design unico e riconoscibile.

A partire da settembre 2018 per 12 mesi si svolgerà la seconda fase della masterclass, dedicata al monitoraggio e alle verifiche tecniche del manufatto. Saranno valutate le sue prestazioni termo-fisiche e il comfort ambientale interno, con l’obiettivo di immaginare edifici che siano recuperabili una volta arrivati a fine vita: le strutture in cartone, infatti, si smontano e si spostano con facilità e allo stesso tempo sono sicure e sostenibili. Inoltre, T-Box punta a ridefinire l’architettura emergenziale: temporaneo non deve tradursi in assenza di comfort ambientale. I test sulla Test-Box costruita in Cittadella serviranno a validare questa tesi.

 

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151