Falsone Serramenti: Chiedere di più per offrire di più

Abbandonata la produzione, Falsone Serramenti è oggi un distributore specializzato che fa della partnership con i fornitori il proprio valore aggiunto

Falsone

Lo showroom propone un allestimento moderno e funzionale, che punta a far emergere l’anima tecnica della vendita

«Siamo nati come artigiani lavorando il ferro, per poi evolvere verso la rivendita. Con il passar del tempo ci siamo resi conto di quanto fosse difficile gestire entrambe le attività, quindi abbiamo completamente abbandonato la produzione di infissi, cancelli e inferriate in acciaio per dedicarci a tempo pieno alla vendita». Fabrizio Falsone sintetizza così il percorso che ha portato l’azienda, creata a Torino dal padre Giuseppe all’inizio degli anni Novanta, a diventare una bella realtà della distribuzione specializzata di porte e finestre. Aiutando il padre, Fabrizio Falsone ha “fatto la gavetta” dedicandosi in particolare alla posa in opera, imparando il mestiere sul campo e maturando la grande esperienza che gli è stata utile nel dialogo con il cliente quando ha passato il testimone dell’installazione ad altri per lavorare nello showroom, dove alle competenze tecniche ha aggiunto capacità commerciali che continua ad ampliare e approfondire «Grazie alle partnership commerciali con alcune tra le migliori aziende del settore» sottolinea.

Un altro punto di forza dell’azienda piemontese è la qualità, che viene esaltata non solo da un ottimo prodotto, ma soprattutto dall’expertise in cantiere. «Nel corso della posa in opera, infatti, possono emergere diverse problematiche e solo la capacità di gestirle e risolverle garantisce l’effettiva qualità del risultato finale in termini di prestazioni di isolamento termico e acustico».

“Più che alla semplice vendita puntiamo a offrire una consulenza, la più ampia possibile” Fabrizio Falsone

Lo showroom non è in una zona centrale di Torino, ma la location è comunque interessante perché è situata nel quartiere Mirafiori, poco lontano dall’ingresso principale della Fiat, che gli assicura una grande visibilità. Su due livelli, si affaccia sulla strada con due vetrine che mettono in bella vista serramenti top di gamma, come un panoramico scorrevole minimale ad angolo in alluminio. «Abbiamo allestito la sala mostra in modo che il privato si senta il più possibile a suo agio, innanzitutto evitando l’effetto bazar, strutturando l’esposizione dei prodotti secondo un ordine e una logica che facilitano sia la scelta del cliente, sia la nostra consulenza nel fargli apprezzare le caratteristiche e le differenze tra un serramento e un altro senza doverci spostare continuamente da una parte all’altra dello showroom» aggiunge Fabrizio Falsone. «Cerchiamo di essere sempre molto attenti e puntuali nel dialogo, perché più che alla semplice vendita puntiamo a offrire una consulenza, la più ampia possibile, in base alla loro abitazione e alle loro preferenze. Oggi il privato sembra sapere tutto, ma nella maggior parte dei casi gli manca qualche informazione fondamentale, per esempio riguardo ai vetri. In genere ha informazioni sui valori termici e acustici, sa che esistono il doppio e il triplo vetro perché si è informato attraverso Internet, riviste e anche amici e conoscenti, ma spesso le sue conoscenze sono incomplete e limitanti la comprensione degli effetti determinati dalle caratteristiche che conosce».

Oltre ai servizi di base e alla consulenza cos’altro offrite al cliente privato?
Abbiamo soprattutto un grande rispetto nei confronti del cliente che, chiusa la vendita, teniamo costantemente informato sui tempi di consegna in modo che non debba porsi domande e possa prepararsi all’installazione. Ciò che offriamo, diversamente da altri, è una serie di accessori a cominciare dal cielino, che non produciamo direttamente ma è un nostro brevetto, denominato Progetto FG. Tre anni fa mio padre ha avuto l’idea sia di agevolare e rendere più indipendente il cliente qualora volesse ispezionare il vano cassonetto – dal momento che aprire quelli tradizionali, ben coibentati, solitamente è alquanto difficoltoso –, sia di creare un’opportunità in più per noi. Ha quindi pensato a un sistema più facilmente ispezionabile modificando il cielino che chiude il vano tapparella mantenendo alti i valori di coibentazione.

Quali garanzie offrite sulla posa in opera?
Al fine di garantire i migliori standard, io e mio padre abbiamo seguito i corsi di formazione sulla posa erogati dall’Agenzia Casa Clima di Bolzano conseguendo il diploma di posatore qualificato Casa Clima. Oggi, in Italia, Agenzia Casa Clima è il miglior marchio di qualità che possa desiderare sia chi propone la posa di determinati prodotti, sia chi la progetta. Trascorsi sei mesi dall’installazione programmiamo un check-up completo sul lavoro svolto, che comprende il controllo della tenuta ad acqua, aria e rumore, la registrazione della ferramenta, la movimentazione di tapparelle e oscuranti… In genere, sul serramento rilasciamo la garanzia di dieci anni, la medesima conferita dal produttore stesso.

Avete una buona percentuale di clienti professionisti. Cosa offrite loro?
Cerchiamo di mantenere sempre rapporti efficaci con architetti e progettisti, che aggiorniamo sulle nostre novità organizzando eventi in collaborazione con i nostri fornitori. Ritengo, però, che a fare la differenza e a fidelizzare il rapporto con il mondo della progettazione, nel nostro caso, siano la cura e l’attenzione che da sempre prestiamo al cantiere, collaborando con il professionista nello studio del sistema di posa del serramento, della zanzariera e del sistema oscurante più adeguato al suo progetto, offrendogli anche tutti i dettagli tecnici in modo che il foro finestra risulti perfetto e non ci siano problemi nel momento in cui si giunga all’installazione.

Il piano interrato è dedicato all’esposizione di porte per interni, porte a vetro e blindati, ma è stata allestita anche un’area dedicata ai corsi di formazione, workshop ed eventi riservati ai professionisti

A Torino esistono numerosi showroom. Su cosa avete puntato per differenziarvi?
Soprattutto sul servizio e su un rapporto efficace con aziende partner. La scelta di queste ultime è stata molto impegnativa, perché deve essere ben calibrata: presuppone, infatti, molto più che la vendita di un prodotto. Spesso manca la comunicazione tra azienda e rivenditore, che oggi è di importanza cruciale poiché il rivenditore deve dare risposte al cliente – che ha sempre fretta – molto più velocemente rispetto a qualche anno fa. La parola “partnership” significa molte cose, tanto che qualche produttore ha creato al suo interno figure professionali dedicate all’assistenza e allo sviluppo del mercato dei propri clienti rivenditori. È proprio questo ciò di cui abbiamo bisogno. Non bastano la qualità del prodotto o la fama del marchio, perché nell’era del digitale, in un mercato dove la concorrenza è agguerrita, il rivenditore deve “sgomitare” e non gli basta più vendere e installare. Deve poter contare su partner in grado di spalleggiarlo.

Qual è il supporto che ritiene discriminante nella scelta di un fornitore?
Penso che il massimo sarebbe poter collaborare con un fornitore che garantisce le consegne, i pezzi di ricambio e che risponda prontamente. Oltre a questo – che è un’esigenza di base – c’è un quid in più oggi sempre più apprezzato.

Che cos’è questo quid?
Ciò che oggi riceviamo in più dai nostri partner è qualcosa che non tutti sono disposti a offrire. Mi riferisco al supporto commerciale. Entrambi abbiamo l’obiettivo di conquistare il cliente: facendolo insieme le possibilità di successo aumentano. Questo significa che il nostro fornitore non ci considera semplicemente come un rivenditore, ma come un suo piccolo prolungamento su un territorio che non conosce.

Chi è Falsone Serramenti
Dove C.so Traiano, 101/C, Torino
La superficie espositiva 280 metri quadrati
Gli addetti Cinque
I prodotti esposti Infissi in PVC, PCV-alluminio, legno, legno-alluminio, scorrevoli in alluminio, porte interne, porte blindate, porte per garage, sistemi oscuranti, maniglie, zanzariere, scale
I fornitori Campesato, Casali, De Carlo, Foa Porte, Gasperotti, Ghizzi&Benatti, Keller Minimal Window, Palagina, Pivato, Silvelox, Weru, Pm Scale, Fontanot
I servizi offerti Preventivi gratuiti, rilievi e sopralluoghi, trasporto, posa in opera, garanzia e certificazioni, manutenzione e assistenza post-vendita

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151