Arzuffi: Lungimiranti visioni

Da vetreria a showroom, moderno e gestito con una lucida visione del futuro. È questo il percorso dello showroom Arzuffi, da sempre orientato alla massima specializzazione

Arzuffi

Uno stile semplice e moderno rende lo showroom un ambiente piacevole che esalta l’estetica dei prodotti esposti

Oggi è uno showroom moderno, ben strutturato e consolidato sul territorio, ma oltre quarant’anni fa era una vetreria. L’aveva fondata da Giuseppe Arzuffi, padre di Gabriele, l’attuale titolare. Negli anni in cui sul mercato si affermavano gli infissi in alluminio e si riduceva la collaborazione con la falegnameria cui forniva i vetri per le finestre, Giuseppe Arzuffi ha riconvertito l’azienda puntando sulla produzione di infissi in alluminio. Dopo alcuni anni – nel 1998 – ha passato il testimone ai figli Gabriele e Adriana, che già lavoravano con lui.

Come spesso accade, con l’ingresso della nuova generazione, anche l’azienda della famiglia Arzuffi intraprende un nuovo percorso che la porta ad affermarsi nella distribuzione di porte e finestre, grazie all’apertura nel 2004 del primo showroom a Ronago (Como), presso la sede storica della vetreria. Ben presto la nuova generazione si rende conto che il cliente non cerca solo finestre, ma molto di più – porte per esterno, tende da sole, portoni sezionali per garage… –, pertanto decide di ampliare l’offerta per poter offrire un pacchetto il più completo possibile.

In perfetta coerenza con la decisione di commercializzare solo finestre in PVC di un unico marchio, apre un nuovo showroom che diventa un Nurith Store, da circa dieci anni tra i primi dieci clienti italiani dell’azienda. Anche per le altre tipologie di prodotto cerca partner di riferimento con cui lavorare in esclusiva. «Abbiamo puntato sulla qualità, quindi abbiamo deciso di avvalerci di un solo fornitore per tipologia di prodotto, senza trattare sottomarche», afferma Silvia Grisoni, responsabile vendite dal 2004. La clientela dello showroom è per il 90% costituita da privati, che in buona parte provengono dalla vicina Svizzera, dove la società svolge il 40% del suo lavoro, fornendo serramenti e porte d’ingresso e per interno destinate a palazzine con sette-otto appartamenti.

“Il futuro chiede competenze e ancora competenze. Professionalità e ancora professionalità” Silvia Grisoni e Gabriele Arzuffi

Gli infissi in PVC sono molto richiesti, ma commercializzare solo questi non limita le vendite?
In genere, chi entra nel nostro showroom è interessato alle finestre. Da noi trova quelle in PVC, che gli proponiamo come prima soluzione, ma qualora preferisse quelle in legno o alluminio saremmo perfettamente in grado di soddisfarlo. In caso contrario, la vendita del solo PVC risulterebbe limitante.

Qual è la reazione del cliente quando gli comunicate il prezzo delle vostre finestre, che costano di più di quelle che magari ha visto nella Gdo?
Se la differenza di prezzo è ben argomentata non ci sono problemi. Come abbiamo constatato, il costo non è discriminante se il cliente è disposto a valutare il serramento che gli proponiamo illustrando approfonditamente le sue caratteristiche. È vero, i serramenti offerti dalla GDO hanno un prezzo inferiore, ma qual è la loro qualità? Chi li installa? Il cliente deve cercare il posatore e, anche nel caso che l’insegna glielo proponga, è specializzato? Se ci sono problemi dopo la posa a chi si rivolgerà? Chi si rivolge a noi conosce già la risposta a queste domande.

Lavorate molto in Svizzera. C’è molta differenza tra il cliente privato italiano e svizzero?
Agli occhi dei clienti svizzeri ci differenzia l’attenzione che le aziende italiane prestano all’estetica dei serramenti. Offriamo diverse possibilità di colori, senza maggiorazione di prezzo, il coprifilo stondato e altri dettagli che fanno la differenza, perché – a mio parere – a livello tecnico-prestazionale su serramenti di qualità di brand diversi le differenze non sono molto evidenti. Il cliente italiano, invece, cerca la sicurezza di poter fare sempre riferimento a un’azienda che è sul territorio da anni, alla quale può rivolgersi in caso di problemi sui serramenti che ha acquistato.

Con quali servizi supportate il cliente?
Dallo studio delle sue esigenze per individuare il prodotto che possa soddisfarle all’assistenza in cantiere, fino alla posa in opera, non lasciamo mai solo il cliente. Ci occupiamo dell’installazione con tre posatori interni anche se, in caso di necessità, possiamo contare sulla collaborazione di installatori esterni di assoluta fiducia. Abbiamo deciso di avvalerci di posatori dipendenti, che abbiamo formato attraverso i corsi Casa Clima, LegnoLegno e quelli organizzati da Mungo. Oltre alla preparazione tecnica, il nostro personale è istruito per condividere e rispettare i nostri canoni del rapporto con il cliente: per esempio, durante l’installazione protegge i pavimenti, mentre alla fine dei lavori, elimina materiali e polvere di lavorazione e provvede alla pulizia dei vetri. Al termine dei lavori, un nostro addetto verifica insieme al cliente privato o al direttore dei lavori che tutto sia perfettamente funzionante. Ovviamente, è più semplice operare in questo modo avvalendosi di collaboratori interni, con i quali è più facile anche la programmazione del lavoro, della manutenzione e del pronto intervento, che offriamo anche a chi non è nostro cliente.

Oltre ai serramenti trattate anche box doccia. Come mai?
Viste le nostre origini, i box doccia sono sempre stati nel nostro catalogo. È però anche un’interessante opportunità commerciale perché, il nostro showroom è adiacente a una rivendita di pavimenti, rivestimenti e arredo bagno con cui abbiamo sviluppato sinergie. Quando, nel 2015, abbiamo avviato l’attività, abbiamo scelto questa location perché era situata all’interno di un’area dove le entrate dei due punti vendita coesistevano. Questo ci ha permesso – tuttora ci permette – di sviluppare iniziative in co-marketing e di condividere i clienti, offrendo il vantaggio di acquistare tutte le finiture per la sua casa in un’unica sede.

Quanto tempo dedicate alla formazione?
Cerchiamo continuamente di aggiornare le nostre competenze. Frequentiamo diversi corsi di formazione in base ai prodotti che ognuno di noi tratta; in questo senso, fortunatamente, i nostri fornitori sono aziende molto attive. Per migliorare l’attività di relazione dello showroom partecipiamo anche a corsi sulle tecniche di vendita o sull’approccio al cliente, organizzati da una società specializzata nella formazione alla vendita.

Qual è l’aspetto più impegnativo del suo lavoro?
Credo che sia l’incertezza, perché la programmazione è diventata ormai quasi impossibile. In passato il flusso di lavoro era costante, mentre oggi a momenti di surplus di richiesta di preventivi, ordini e posa in opera se ne alternano altri di assoluta calma. Questa è però una situazione generale, come ci riferiscono colleghi con i quali ci confrontiamo.

Come vede l’evoluzione dello showroom nei prossimi anni?
A mio avviso, lo showroom di porte e finestre sarà sempre più specializzato. Per questa ragione continuiamo a frequentare corsi di formazione e ad acquisire nuove e sempre più approfondite competenze. Collaborando con numerosi studi di architettura e professionisti abbiamo compreso che è più che mai necessario offrire loro competenze specializzate non solo sul prodotto o sulla posa, ma anche sulle normative. È quello che i nostri clienti – anche i privati – si aspettano. E l’unica risposta possibile per soddisfare questa richiesta è competenza e professionalità.

Chi è Arzuffi
Dove Via Milano, 6 – Ronago (Como)
La superficie espositiva 300 metri quadrati
Gli addetti Cinque
I prodotti esposti Infissi in PVC, porte interne, portoncini in alluminio, porte blindate, sezionali per garage, sistemi oscuranti, zanzariere, tende tecniche, serre bioclimatiche, verande, scale e parapetti, maniglie, box doccia
I fornitori Barausse, Colombo Design, Faraone, Henry Glass, Nurith, Pratik, Sprilux, Sunroom, Vitriunioni, Vismara vetro
I servizi offerti Preventivi, rilievi e sopralluoghi tecnici, assistenza in cantiere, trasporto, posa in opera, manutenzione, assistenza post-vendita, pronto intervento

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151