Porte pivotanti per Palazzo Atrium ad Amsterdam, progettato da MVSA

Atrium

L’interno dell’edificio polifunzionale Palazzo Atrium di Amsterdam è stato ridisegnato dallo studio di architettura MVSA, che ha scelto System 3 di FritsJurgens per realizzare pannelli divisori pivotanti che ruotano su un perno con apertura a 360° e possibilità di fermo su ogni 90°: da chiuse, le porte pivot funzionano come eleganti divisori, una volta aperte, si trasformano in un grande ingresso.

Realizzata da Harryvan Interieur, ciascuna delle quattro porte ha anta girevole che pesa 500 kg e poggia su una piastra a pavimento praticamente invisibile, tenuta in posizione da due boccoli di soli 8 mm di profondità: ciò elimina la necessità di elementi strutturali nel pavimento.

Il sistema pivot System 3 di FritsJurgens ha permesso di realizzare ante alte più di 7 metri che ruotano a 360° con tre funzioni: rotazione, chiusura e posizioni di fermo su ogni 90°. La cerniera consente dunque alla porta di compiere una rotazione completa e di fermarsi ad ogni quarto di cerchio. System 3, grazie al suo design e alla tecnologia che racchiude, richiede solo un leggero tocco per muovere la porta, nonostante il peso dell’elemento. La rotazione è garantita dalla struttura a molla brevettata; a partire da 45°, la porta descrive una rotazione automatica verso la successiva posizione di fermo, nella direzione e secondo la potenza con cui viene spinta; la porta raggiunge poi la posizione di fermo in due oscillazioni.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151