Giochi di luce

Baie Marquet, LPArchitecture

L’intaglio laser anima le facciate di un edificio residenziale in Costa Azzurra

edificio_2

Sul fronte dell’edificio sono evidenti tutti gli elementi che lo caratterizzano: vano scala in corten, basamento in pietra, brise soleil e rivestimento in legno

Sul lungo mare di Cap d’Ail, una delle zone più glamour della Costa Azzurra, un nuovo edificio residenziale progettato dallo studio milanese LPArchitecture amalgama caratteri mediterranei e materiali insoliti.

Il progetto si sviluppa tramite due corpi edilizi di quattro piani di dimensioni differenti, che si aprono su una corte centrale. Gli edifici si collegano, attraverso ballatoi dal parapetto vetrato e pavimento in legno, a un vano scala rivestito di lamiera in acciaio corten. Quest’ultimo diventa il fulcro attorno al quale si articolano gli spazi e rappresenta un elemento di spicco che, grazie alla lavorazione a intaglio laser, crea un disegno ad arabeschi con giochi di luce e riflessi che variano e animano il contesto architettonico circostante trasformandolo in elemento di grande dinamismo.

L’architettura riprende alcuni caratteri tipici degli edifici mediterranei, come l’utilizzo di brise soleil, sia in facciata sia sulle terrazze dell’ultimo piano, che permette un efficace controllo della luce durante le ore diurne. Le facciate mostrano visivamente un’alternanza tra i brise soleil e l’insolito rivestimento in Parklex, un pannello di legno mineralizzato che offre elevata resistenza in ambienti marittimi e permette di ottenere i benefici, sia delle facciate “a cappotto” che di quelle ventilate. L’utilizzo del legno, insieme ai giardini verticali lungo i ballatoi e all’installazione di pannelli fotovoltaici, rafforza il carattere di ecosostenibilità che caratterizza lo sviluppo dell’edificio.

Il progetto definisce nettamente il basamento del piano terra, come elemento riconoscibile di collegamento unitario per il complesso: una lunga fascia continua di rivestimento in sottili lastre a spacco in pietra locale è interrotta dall’apertura per l’ingresso pedonale e dai due accessi ai garage, che si sviluppano sul piano stradale e in due livelli interrati. Nell’ingresso troviamo la stessa pietra di facciata, trattata in maniera più morbida e levigata, e una vasca d’acqua che ricorda un impluvium romano dove si riflette l’acciaio corten arabescato. Agli altri piani, doghe in legno naturale accompagnano, come i pontili galleggianti di una marina, ai 23 appartamenti che compongono il complesso.

Le ampie finestrature donano grande luminosità agli ambienti; sono realizzate con profili in alluminio a taglio termico dalla finitura bianca, che offrono elevate prestazioni in termini di isolamento termoacustico. A ciò contribuisce anche la scelta del vetro: stratificato all’interno e temperato all’esterno, con camera intermedia di gas argon 90 per cento.

Gli spazi interni sono ben calibrati e progettati con attenzione al comfort abitativo, ma anche alla qualità e alle prestazioni dei materiali. Le porte di ingresso, per esempio, sono blindate con cerniere a scomparsa che permettono l’installazione a filo parete. Anche all’interno sono state adottate porte rasomuro dalla linea molto essenziale ed elegante, con telaio e pannello rifinibili come la parete.

Foto di Andrea Martiradonna

BAIE MARQUET  
Luogo: Cap d’Ail, Costa Azzurra (Francia)
Committente: Immobiliare Marquet, società del Gruppo Pizzarotti
Progetto architettonico: arch. Giovanni Longo e arch. Alessandro Palmarini dello studio LPArchitecture (Milano)
Impresa costruttrice: Pizzarotti Cote d’Azur
Coordinamento: Monaco Etudes Ingenierie
Progettazione strutturale: Intec; Antonio Collu
Finiture interne: Zolesi France
Superficie: 5.000 metri quadrati
SERRAMENTI
Finestre: in alluminio, modello Una di Gualini
Porte ingresso: modello Tekno di Oikos
Porte interne: modello Planus 7 di TRE-Più
Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2020 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151