Hörmann Italia affidabile dal punto di vista economico-commerciale. Lo attesta il certificato Cribis Prime Company

cribis-prime-2016-it

Il certificato Cribis Prime Company, referenza di grande valore che attesta la massima affidabilità economico-commerciale, è stato assegnato a Hörmann Italia, società appartenente all’omonimo gruppo noto a livello internazionale. CRIBIS D&B, organizzazione che opera su scala mondiale nel campo della Business Information e che raccoglie rapporti su oltre 200 milioni di aziende in 230 Paesi, ha rilasciato all’azienda di Lavis l’importante certificato, basato sul CRIBIS D6B Rating, un indicatore dinamico e costantemente aggiornato sull’affidabilità dell’azienda presa in considerazione, tale riconoscimento viene assegnato al 3% dei circa 5 milioni di aziende italiane.

Stefano Tuccio, AD di Hörmann Italia, ha affermato che “Il Certificato Cribis Prima Company è una conferma della valutazione da parte di Cribis D&B, che già lo scorso anno ci aveva conferito l’attestato ‘Rating Cribis D&B 1 – Indice di massima affidabilità’. Questo nuovo riconoscimento da parte del Gruppo CRIF, uno dei leader mondiali nella gestione di sistemi di informazioni creditizie, business information e soluzioni per il credito, conferma l’appartenenza della nostra azienda ad una élite molto  ristretta di aziende italiane, che sono in grado di offrire ai propri partners appunto il ‘riconoscimento di massima affidabilità commerciale’. Per giungere a tale definizione sono stati valutati indici inerenti a solidità, solvibilità e puntualità nei pagamenti di Hörmann Italia, che in tutte le categorie ha raggiunto valori di eccellenza.”

stefano-tuccio-ad-hormann

Stefano Tuccio, AD di Hörmann Italia

“Ancora una volta – puntualizza Stefano Tuccio – sono fiero di sottolineare che questo è il risultato della dedizione e della professionalità espressa da tutti i nostri collaboratori che, unitamente alla indiscutibile qualità dei prodotti realizzati da Hörmann, ci permetterà di affrontare ancora i prossimi anni – sicuramente  ricchi di nuove sfide – con rinnovato entusiasmo. Intanto il 2015 è stato chiuso con un fatturato di 32,2 milioni di euro, in crescita del 9% rispetto all’anno precedente. Proseguiremo quindi su questa strada concentrati e carichi di motivazione”.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2021 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151