Korus: Luminosità e comfort

Il direttore commerciale della Kompany, Massimo Agnelli, presenta due nuovi infissi capaci di dare più spazio alla luce senza ridurre il comfort abitativo, anzi assicurando alti valori prestazionali, a partire dalla trasmittanza termica

Korus New Termic

New Termic è un’innovativa finestra in alluminio dalle linee semplici ed eleganti, concepita per ottimizzare l’isolamento termico e per apportare, grazie all’ampia superficie vetrata, più calore e luce aumentando esponenzialmente il confort abitativo

NewTermic e SkyWood, ecco i due nuovi prodotti con cui l’azienda Kompany si presenta nel 2017 al mercato dei serramenti: linee semplici ed eleganti che riducono l’impatto visivo e danno più spazio alla luce, progettate per ottimizzare l’isolamento termico e per apportare, grazie all’ampia superficie vetrata, più calore e luce aumentando esponenzialmente il comfort abitativo. Abbiamo intervistato Massimo Agnelli, il direttore commerciale dell’azienda che ha acquisito il marchio Korus, leader del settore, riconducibile come questa alla famiglia Piccone, con uno stabilimento a Sabaudia (Latina) di 16.000 metri quadrati che lavora su tre principali linee produzione: infissi in PVC, infissi in alluminio e persiane, con uno staff solido e competente, di circa 100 persone, che studiano, progettano e realizzano ogni giorno le migliori soluzioni abitative.

Può illustrarci meglio questi due nuovi prodotti?
Cominciamo da NewTermic, la nuova e innovativa finestra in alluminio Korus dalle linee semplici ed eleganti che riducono l’impatto visivo e danno più spazio alla luce. È stata interamente progettata dal nostro staff interno ed è stata concepita per ottimizzare l’isolamento termico adeguandolo alle nuove tabelle in vigore nella Regione Lombardia che, dal 2021 saranno obbligatorie su tutto il territorio nazionale. Grazie all’ampia superficie vetrata, a parità di telaio esterno, riusciamo a garantire maggiore calore e luce aumentando esponenzialmente il confort abitativo. I nostri valori di trasmittanza termica sono inferiori a 1,4 (con prestazioni anche maggiori a seconda del tipo di vetro) e grazie alla collaborazione con Kromoss, azienda di verniciatura dello stesso gruppo industriale, riusciamo a garantire una vasta gamma di colori in grado di soddisfare tutte le esigenze estetiche dei nostri clienti, anche quelli più esigenti.

“Ci lasciamo consigliare dai nostri rivenditori per le azioni di marketing più efficaci da mettere in atto in ogni territorio” Massimo Agnelli

E per i clienti che non sanno rinunciare all’eleganza del legno c’è SkyWood…
L’altro infisso di nuova produzione è appunto SkyWood, sistema misto legno-alluminio a elevato risparmio energetico, realizzato con profili interni in legno massello, in grado di combinare il fascino e il calore del legno e la resistenza dell’alluminio. Presenta le stesse caratteristiche tecniche e prestazionali del NewTermic: come questo infatti è stato concepito per ottimizzare l’isolamento termico e per apportare, grazie all’ampia superficie vetrata, più comfort abitativo. Utilizza varie essenze del legno, dal frassino all’abete rivestito, e grazie alla collaborazione con Kromoss, anche in questo caso, per il cliente non c’è che l’imbarazzo della scelta nella selezione del colore che meglio si adatta alla propria casa.

Le maggiori superficie vetrate assicurano certo una maggiore luminosità, ma non c’è il rischio di una dispersione di calore?
I nostri profili ridotti e il nodo centrale asimmetrico, che seguono la tendenza del momento, danno più spazio alla superficie vetrata, con un aumento di luminosità di circa il 20 per cento rispetto ai precedenti infissi ma, ciononostante, riescono ad assicurare alti valori prestazionali. Tutto ciò è possibile perché il vetrocamera Korus, frutto di accurate ricerche e prove di laboratorio, è prodotto in esclusiva dal nostro reparto interno di vetreria che, grazie a un’ampia gamma di tamponamenti, risponde a ogni esigenza di sicurezza, isolamento acustico, isolamento termico invernale ed estivo. I nostri vetri, in particolare, presentano un alto indice di selettività, ossia sono capaci di selezionare le diverse lunghezze d’onda del sole, lasciando passare la maggior percentuale di luce e vietando l’accesso alla maggior quantità di calore. Il taglio termico, inoltre, elimina la formazione di condensa e la sensazione di freddo.

Infissi eleganti e dagli alti valori prestazionali pronti ad affermarsi sul mercato nazionale ed estero, qual è la vostra rete di vendita?
Disponiamo di una rete di vendita ampia e capillare, che va ben oltre il territorio nazionale proiettandosi, negli ultimi anni, in direzione del mercato nordamericano, alle cui richieste è in grado di rispondere perfettamente, con prodotti che coniugano valori estetici e garanzie di sicurezza. Abbiamo, per esempio, una nostra filiale a Miami che assicura certificazioni particolari anti-uragano. Per quanto riguarda l’Europa, invece, troviamo molto interessante il mercato francese con esigenze molto simili a quelle del nostro mercato interno, nel quale stiamo rafforzando anche la rete a sud con rivenditori in Campania, Puglia e Sicilia.

Qual è il vostro rapporto con i rivenditori locali?
La nostra azienda sta puntando molto sulla rete dei rivenditori locali rispetto a quali non imponiamo un’unica strategia di espansione, ma ci lasciamo consigliare da loro per le azioni di marketing più efficaci da mettere in atto in ogni territorio (partecipazione a fiere, adv su giornali, presenza nei centri commerciali, pubblicità nei cinema). Nel rinnovare la nostra rete di rivenditori non cerchiamo solo clienti che vendano i nostri prodotti, ma concessionari con cui progettare insieme azioni di marketing, o co-marketing, insomma partner fidelizzati e affidabili, molto più efficaci, a nostro parere, dei negozi monomarca in cui non abbiamo mai creduto.

E veniamo al mercato in generale: come è cominciato il 2017 per la vostra azienda?
Nel primo trimestre 2017 abbiamo già registrato un incremento del 35 per cento del fatturato rispetto al biennio precedente che, comunque ci ha visto chiudere i bilanci sempre con un rilevante segno positivo. Dal 2014 al 2016 abbiamo raddoppiato il fatturato; l’anno scorso abbiamo chiuso con un giro d’affari di 16 milioni di euro e il nostro obiettivo per il 2017 è quello di superare il traguardo dei 20 milioni, anche puntando sui prodotti in PVC con rivestimento esterno in alluminio.

 

[contact-form-7 404 "Not Found"]
Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2021 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151