Il Gruppo Hörmann si espande in Francia con l’acquisizione di Maviflex SAS

Maviflex

Da sinistra: Anne-Sophie Panseri e Romain Simon, attuali titolari di Maviflex, e Christoph Hörmann, uno dei titolari del gruppo Hörmann

Prosegue l’espansione del Gruppo Hörmann che di recente acquisito l’azienda Maviflex SAS, uno dei protagonisti sul mercato francese nella produzione di portoni a scorrimento rapido.

La società, con sede a Décines, vicino a Lione, ha un know how di oltre 35 anni e, forte dei suoi circa 130 dipendenti, ha un fatturato annuo di quasi 28 milioni di euro.

Gli attuali titolari dell’azienda, Anne-Sophie Panseri e Romain Simon, manterranno la loro posizione di amministratori.

Siamo molto felici di poter ampliare la nostra gamma prodotti in Francia“, afferma Christoph Hörmann, uno dei titolari del gruppo Hörmann. “Ora il nostro obiettivo è quello di sfruttare in modo ottimale le sinergie con Maviflex, in loco.”

Da tempo approdato sul mercato francese, Hörmann vanta sul territorio uno stabilimento produttivo a Sens oltre a otto filiali di vendita proprie.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2021 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151