Maniglie: tocchi di stile

Molto più di un accessorio, la maniglia enfatizza la personalità di porte e finestre superando il puro aspetto funzionale

maniglie

La semplice linearità di Zen Wengè di Linea Calì mette in evidenza l’accuratezza del design, studiato nei minimi particolari, e la scelta oculata dei materiali, proponendo l’accostamento del metallo al wengè. La lieve smussatura degli angoli ammorbidisce la rigorosità formale dell’impugnatura e della connessione alla rosetta quadrata, garantendone la sicurezza nella presa. L’inserto frontale in legno impreziosisce l’intera maniglia, disponibile nelle finiture cromolucido, satinato e oro zecchino. La linea comprende il modello per finestre, dotato di serie del sistema invisibile antintrusione SmartBlock, per proteggere dai tentativi di furto

Dietro una “maniglia di design”, oltre all’attento studio ergonomico e alla rigorosa scelta dei materiali, che confluiscono nella realizzazione di un prodotto confortevole e pratico, c’è la volontà di creare un oggetto attraente e accattivante, che non passi inosservato e non invecchi nel tempo. Una maniglia è anche un’esperienza tattile, che diventa per il progettista un fertile terreno di ricerca nel concepire nuove forme in abbinamento a materiali inusuali.

In diversi modelli la sperimentazione ha portato all’accostamento di materiali come Corian®, corten, oro e rame in abbinamento a inserti in legno o plastica, avvolti da finiture sempre più ricercate e pregiate che impreziosiscono l’intera porta. In altri casi, il concetto di maniglia viene trasformato in “piccola scultura”, attingendo direttamente dalle forme espresse in natura, per esempio la riproduzione delle fattezze di un ramo di corallo raccolto dal fondo marino.

Nelle soluzioni più originali l’impugnatura della maniglia può svelare un foro posto sull’estremità, espressamente creato per accogliere il gambo di un fiore. L’attenzione al dettaglio spinge anche verso una personalizzazione sempre maggiore, che spazia dalla possibilità di scelta tra diversi materiali e colori delle finiture ai modelli prodotti artigianalmente, sfruttando le tecniche impiegate in oreficeria per creare veri e propri gioielli da esibire sulle porte di casa.

Nelle versioni più contemporanee, le maniglie vengono tradotte con leggeri segni grafici, rappresentati da una semplice fascia sovrapposta all’anta, che determinano un preciso orientamento stilistico tendente all’essenzialità. A questo proposito, va rilevata in questo settore un’ampia diffusione di forme piuttosto squadrate, che comunicano fin da subito una solidità strutturale e la sicurezza nel loro utilizzo, agevolate dalla smussatura degli spigoli e dalla presa che ben si adatta alla mano.

Oltre ai dettagli estetici ed ergonomici, i produttori di maniglie si stanno sempre più soffermando sugli aspetti funzionali, proponendo soluzioni antieffrazione che rendono superfluo l’inserimento delle serrature di sicurezza. I dispositivi antifurto in dotazione su diversi modelli di porte d’ingresso sono disponibili anche sulle maniglie per le porte interne, in modo da garantire la massima protezione entro le mura domestiche.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151