Gioco di rotazioni

Residence Desiree, Elmar Unterhauser, EU Architects

In una zona centrale di Merano un piccolo edificio residenziale sorprende per la sua forma dinamica

Unterhauser

I volumi ruotati l’uno sull’altro creano un forte dinamismo alla struttura dell’edificio, che appare articolata dal punto di vista formale pur mantenendo un forte rigore geometrico. Una serie di parapetti in vetro trasparente segnano in facciata gli spazi destinati ai terrazzi esterni

Un nuovo edificio, di soli tre piani, caratterizzato da una morfologia insolitamente articolata ma dai tratti essenziali e puliti, pensato per ospitare appartamenti turistici. Il progetto è dell’architetto Elmar Unterhauser dello studio EU Architects, che ha pensato per il residence una forma fortemente dinamica con uno studio compositivo di grande interesse. Su ogni angolo sono ripetuti elementi realizzati a sbalzo, che contengono parte degli appartamenti e diversi balconi delimitati da parapetti in vetro trasparente stratificato doppio e alloggiati in un ricavo del telaio fisso.

«L’idea di scomporre una struttura solitamente uniforme in diversi volumi ruotati uno sull’altro per ogni piano si basa su diverse considerazioni» spiega il progettista. «Prima di tutto permette di creare intervalli di assi visivi arricchiti verso gli edifici vicini, poi la forma ruotata del corpo edilizio riduce la presenza fisica del nuovo volume costruttivo, conferendogli un aspetto meno alto».

Serramenti dalle linee pulite in legno e alluminio segnano lungo le facciate la disposizione articolata degli ambienti interni

Attraverso la torsione del volume visibile a ogni piano si sono potuti creare, agli angoli di alcuni appartamenti, degli spazi esterni coperti che possono essere utilizzati come terrazze o balconi. Tutto questo corredato da un’illuminazione che nelle ore serali regala all’edificio un aspetto elegante e molto scenografico. Tutti gli appartamenti, composti da una zona soggiorno-cucina e da una zona notte separata, hanno affacci su tre lati e sono arieggiati naturalmente. Il vano scala principale e l’ascensore sono al centro della costruzione, il cui nucleo centrale stato progettato come un volume cavo cilindrico.

Ciò ha consentito la rotazione dei singoli piani tra loro, fornendo un’esperienza spaziale interessante quando si percorre l’edificio per ciascun livello. Su ogni facciata, intonacata interamente in bianco e dall’aspetto fortemente geometrico, risaltano le aperture vetrate di forme e dimensioni differenti. Gli infissi, dal design perfettamente complanare, accoppiano alluminio, termoschiuma e legno: il guscio metallico applicato all’esterno protegge il legno dagli agenti atmosferici, mentre la speciale schiuma inserita tra i due materiali, garantisce un perfetto isolamento termico ed eccellenti valori di trasmittanza termica (Uw pari a 0,81 W/m2K). Come sistema di oscuramento si è optato per una serie di frangisole in alluminio installati all’esterno, con lamelle mobili che rendono possibile una guida orientata della luce all’interno dell’edificio e proteggono da sguardi ed eventi meteorologici.

Foto di Davide Perbellini ed Elmar Unterhauser

All’interno gli ambienti sono curati nei dettagli e rispecchiano lo stile essenziale e rigoroso dell’edificio esterno

RESIDENCE DESIREE  
Dove: Merano (Bolzano)
Progetto architettonico: Elmar Unterhauser dello studio EU Architects (Merano, Bolzano)
Collaboratori: Sandra Matscher, Esther March, Silvia Cosentino, Hubert Zöschg
Direzione lavori: Elmar Unterhauser
Impresa costruttrice: Portogallo (Merano, Bolzano)
Superficie lorda utile: 580 metri quadrati
Superficie coperta: 201 metri quadrati
SERRAMENTI
Finestre: in legno/alluminio, sistema HF 310 di Internorm
Sistemi di oscuramento: frangisole in alluminio di Ellecosta
Porte esterne: prodotte da Falegnameria Hubert Kaserer (Castelbello, Bolzano) su disegno di Elmar Unterhauser
Porte interne: prodotte da Falegnameria Hubert Kaserer (Castelbello, Bolzano) su disegno di Elmar Unterhauser

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151