Marmo mania

È rivestita con pannelli in pietra Marea | Scorrevole centro parete di Linvisibile, ma è disponibile in qualsiasi materiale, anche pelle e metallo. Il controtelaio è in alluminio e il pannello ha struttura tamburata. Facile da montare, basta intervenire su due viti per regolare il pannello

Tra le pietre naturali il marmo è la più nobile e pregiata, tanto amata dagli architetti rinascimentali e non solo, con cui hanno realizzato palazzi e pregevoli opere d’arte dalla fama eterna. All’interno delle abitazioni è sempre stato un simbolo di lusso e magnificenza, impiegato soprattutto come rivestimento sia in grandi lastre, che meglio ne fanno apprezzare le qualità, sia nelle versioni più economiche, come il seminato che lo utilizza in polvere. Le sue venature, i colori e le tonalità variegate, uniche per ogni singolo blocco, lo rendono un materiale vivo e vibrante.

Oggi il marmo è tornato di gran moda ed è diventato l’oggetto del desiderio di molti designer, che lo adottano per creare oggetti decorativi, ma anche dettagli di mobili e lampade. Spesso viene abbinato a elementi in metallo o vetro, con i quali crea forti contrasti materici tattili e visivi, oppure sfruttato come fonte di ispirazione a tuttotondo. L’effetto marmo, per esempio, viene riprodotto dai rivestimenti orizzontali e verticali in grès porcellanato – più accessibili economicamente – ma anche da tappeti e tappezzerie, con rese estetiche molto scenografiche e particolari.

Per inserirlo nelle nostre case ottenendo ambienti di sicuro effetto basta seguire semplici accorgimenti. Il marmo bianco o dai toni chiari si sposa con tutti i colori e i materiali, dà luce alle stanze ed è il più facile da abbinare, mentre le più pesanti tonalità scure, come il nero e il grigio, vengono smorzate dalle tinte chiare oppure rese barocche dall’abbinamento con i metalli come il rame e l’ottone.

Le porte interpretano il marmo rivestendo il pannello con sottili lastre in pietra, con grès porcellanato oppure con carte da parati che nei modelli filomuro possono occupare anche l’intera parete. Come si abbina una porta di questo tipo? Sicuramente con un arredo elegante: poltrone in pelle, lampadari contemporanei che rivisitano i classici, tavoli con parti marmoree, ma anche mobili con elementi in metallo, meglio se in tonalità coordinate. Chi preferisce uno stile meno classico e più contemporaneo può scegliere le porte effetto cemento, che si accostano perfettamente a un arredo che gioca con il marmo proprio per la forte matericità irregolare. Spesso si tratta di superfici che, per la lavorazione, risultano diverse per ogni porta, poiché ottenute con miscele di ingredienti minerali naturali, calci idrauliche ad alta resistenza, polveri di marmo, sabbie naturali e leganti a base acquosa.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151