Profilo isolante insulbar LI (Lambda Improved) di Ensinger

insulbar

Superficie liscia, anima espansa: la struttura microporosa brevettata nell’anima del profilo di insulbar LI riduce la conducibilità termica. La struttura liscia e compatta della superficie garantisce un’estetica perfetta e sicurezza nel processo di verniciatura

Con il nuovo insulbar LI (Lambda Improved) Ensinger amplia la sua gamma di prodotti per il taglio termico.

Rispetto ai profili isolanti tradizionali, in poliammide solida, il valore lambda di questo profilo, realizzato in poliammide espansa rinforzata con fibre di vetro (PA 66 GF), può essere ridotto a 0,21 W/(m⋅K).

Con questo nuovo prodotto, Ensinger si qualifica come fornitore in grado di offrire numerose soluzioni di profili isolanti provenienti da un’unica fonte: poliammide solida ed espansa, blend di polimeri espansi e poliammide riciclata per una sostenibilità ulteriormente migliorata”, dichiara Daniele Saibene, alla guida delle Vendite di insulbar in Ensinger Italia.

Con il valore lambda più basso, grazie alla porosità interna del profilo, il taglio termico dei sistemi di alluminio migliora sensibilmente. In questo modo è possibile realizzare sezioni ridotte lasciando invariato il valore Uf oppure, a scelta, di migliorare il valore Uf lasciando invariata la dimensione del sistema.

Grazie a uno speciale processo produttivo, la superficie del profilo insulbar LI in PA espansa resta liscio e compatto. L’estetica, la qualità e la lavorazione sono paragonabili a quelle dei profili isolanti standard. Prodotto con tolleranze ristrette può essere fornito anche con filo di colla coestruso.

A seconda del sistema di partenza, l’adozione di insulbar LI consente di ridurre i valori Uf di circa 0,1 W/m2K e di migliorare in misura notevole le proprietà termotecniche di sistemi di finestre esistenti oppure di offrire sistemi a sezione ridotta senza variare il valore Uf.

La gamma ad alta efficienza di Ensinger include anche altri prodotti, come  insulbar LO – Lambda Optimized, 0,18 W/m⋅K, prodotto da un blend di polimeri espansi e insulbar LEF in PA 66,  con pellicola Low-E termoriflettente. insulbar RE, in poliammide riciclata al 100%, garantisce la massima sostenibilità ambientale. L’azienda offre anche tipologie di profilo isolante ritardanti di fiamma, con effetto antidilatazione, altamente rigidi, elettrostaticamente ottimizzati e autolubrificanti per particolari esigenze di applicazione e lavorazione.

Tutti i profili soddisfano i requisiti della norma DIN EN 14024, sono adatti alla verniciatura a polvere e a trattamenti di anodizzazione, e si distinguono per l’elevata efficienza e durata.

[contact-form-7 404 "Not Found"]
Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2020 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151