Inchiesta pubblica per integrare la norma UNI 11673 sulla posa in opera di serramenti

Anfit segnala che la norma UNI 11673 che riguarda la posa in opera di serramenti, presto sarà integrata dalla Parte 2 e 3. Infatti, fino al 16 marzo 2019 UNI ha posto in pubblica inchiesta finale i due progetti di norma:
UNI 1603576: Posa in opera di serramenti Parte 2-Requisiti di conoscenza, abilità e competenza del posatore di serramenti
UNI 1604338: Posa in opera di serramenti Parte 3-Requisiti minimi per l’erogazione di corsi di istruzione e formazione non formale per installatori/posatori di serramenti.

La norma UNI 11673-1:2017 Posa in opera di serramenti – Parte 1: Requisiti e criteri di verifica della progettazione è invece già stata pubblicata a marzo 2017.

La norma UNI 1603576 definisce i requisiti relativi all’attività professionale del posatore di serramenti, ossia del soggetto operante professionalmente nell’ambito della relativa posa in opera in edifici sia di nuova costruzione sia esistenti, in termini di conoscenza, abilità e competenza in conformità al Quadro Europeo delle Qualifiche. La norma si applica ai serramenti, azionabili manualmente o motorizzati:

  • finestre e porte esterne pedonali considerate in EN 14351-1 comprensive di eventuali componenti aggiuntivi/accessori e materiali e prodotti complementari, con specifica esclusione dei prodotti da tetto;
  • porte interne pedonali considerate in EN 14351-2 comprensive di eventuali componenti aggiuntivi/accessori e materiali e prodotti complementari;
  • chiusure oscuranti e altri prodotti considerati in UNI EN 13659 comprensivi di eventuali componenti aggiuntivi/accessori, materiali e prodotti complementari;
  • zanzariere considerate in UNI EN 13561, comprensive di eventuali componenti aggiuntivi/accessori e materiali prodotti e prodotti complementari, qualora influenzino le caratteristiche prestazionali dei giunti di installazione.

Sono esclusi dall’ambito di applicazione della norma:

  • i requisiti relativi all’attività professionale del posatore di prodotti con le caratteristiche di resistenza al fuoco e di controllo fumo soggetti alla UNI 11473-3;
  • i requisiti relativi all’attività professionale del posatore di prodotti soggetti alla UNI EN 16361;
  • i requisiti relativi all’attività professionale del posatore di prodotti soggetti alla UNI EN 13241;
  • i requisiti relativi alle attività professionali ricadenti nel campo di applicazione del D.M. 37/08 e del D.Lgs. 17/2010 (Direttive Meccaniche).

La norma UNI 1604338 specifica i requisiti minimi per l’erogazione di corsi di formazione non formale per l’apprendimento delle conoscenze  e lo sviluppo di abilità da parte degli installatori/posatori di serramenti, limitatamente agli indirizzi di specializzazione di Installatore/posatore senior e di Installatore/posatore caposquadra come definiti nella norma UNI 11673-2. La norma definisce inoltre i requisiti minimi delle organizzazioni e del personale docente che erogano la formazione non formale agli installatori/posatori di serramenti. La norma prende a riferimento la UNI ISO 29990.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151