Serramenti in legno di Navello: soluzioni sia classiche che moderne

Navello

Seta 2.0 Slim in rovere con finitura mordenzata noce

Materiale naturale per eccellenza, il legno è il protagonista dei serramenti Navello e si distingue per le sue proprietà di isolamento termico e acustico, per la resistenza meccanica e per la varietà di colori ed essenze: caratteristiche che lo rendono ideale per garantire qualità e durata della finestra.

Per chi debba sostituire le finestre in un edificio storico o in una casa dal design contemporaneo, Navello realizza serramenti per adattarsi ad ogni stile architettonico, senza scendere a compromessi sui parametri di efficienza energetica e isolamento acustico.

In particolare, la finestra Seta è caratterizzata da una lavorazione su misura che permette di ricreare lo stile di un tempo senza rinunciare alla praticità e alla robustezza dei serramenti di ultima generazione. Le ridotte dimensioni del telaio ne facilitano l’inserimento in cantieri di ristrutturazione. Oceano è invece un serramento dal design più essenziale e dalle geometrie lineari, adatto anche per le installazioni a filo muro. Omero unisce avanzate tecnologie per l’efficienza energetica a un design di stile contemporaneo.

In merito ai vetri diverse sono le possibilità di scelta, a partire dai vetri acustici, che garantiscono un adeguato comfort abitativo in aree soggette ad elevato inquinamento acustico, come centri città, aree vicino ad aeroporti o stazioni. L’indice di abbattimento acustico è indicato con la sigla Rw e si misura in db: quanto più è elevato il valore, tanto più il vetro isola dal rumore esterno.

Il calore dall’interno della casa tende a disperdersi verso l’esterno attraverso le finestre. Per diminuire questa perdita, occorre utilizzare vetri basso-emissivi caratterizzati da un rivestimento (couche) composto da sottili strati metallici, che migliora la capacità di isolamento termico, senza modificarne le prestazioni di trasmissione della luce.

Per aumentare le prestazioni energetiche del serramento in zone più calde, specie nei mesi estivi e per finestre posizionate a sud e sud-ovest, è consigliabile scegliere un vetro selettivo (o a controllo solare). Questo abbina ai vantaggi di quello basso-emissivo un ridotto fattore solare, ovvero la capacità di creare una barriera all’ingresso del calore dall’esterno conservando una trasmissione luminosa (la quantità di luce che passa attraverso il vetro) del 71%.

Per garantire la sicurezza del serramento in tutti i modelli sono proposte speciali maniglie (martelline) che impediscono ai bambini di aprire accidentalmente la finestra se non controllati da un adulto. Le martelline (con pulsante o chiave) impediscono anche di agire dall’esterno e garantiscono maggior sicurezza specie se abbinate al sistema antieffrazione.

Omero grazie agli spessori maggiorati (92 mm) può ospitare un vetro triplo con trasmittanza termica ridotta

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151