No Limits è il nuovo spazio espositivo di Oikos Venezia, con nuovo logo

No Limits

No Limits è la nuova area espositiva da poco inaugurata da Oikos Venezia a Gruaro, alle porte di Venezia, concepita come un libro aperto. Con il nuovo showroom è stata inaugurata anche la nuova immagine dell’azienda, con tanto di taglio del nastro, mostrando il suo passato, presente e futuro, con le sue illimitate possibilità creative.

Un concetto che emerge chiaramente anche dal logo creato per l’occasione: due cerchi, il passato e il futuro, che si intrecciano nel presente, la sezione centrale, colorata e in evidenza, perché mantiene un forte collegamento con la storia da cui l’azienda proviene e, contemporaneamente, con l’evoluzione che avrà.

L’affermazione di Bruno Munari, grande protagonista dell’arte e del design italiano “l’arte è ricerca continua, assimilazione delle esperienze passate, aggiunta di esperienze nuove, nella forma, nel contenuto, nella materia, nella tecnica, nei mezzi” rispecchia esattamente la visione di Oikos espressa attraverso l’intersezione dei due cerchi e quei tre punti cardine, passato, presente e futuro, attorno a cui tutto ruota.

Alla collezione “Tracce di design. L’eredità di una storia tutta italiana” è stato affidato il compito di celebrare il passato. Un’esposizione di oggetti simbolo del Made in Italy, eredità della storia italiana, in grado di fornire un’idea del contesto da cui proveniamo, dell’eredità che abbiamo il dovere di conservare e con cui esiste un legame profondo, talvolta inconscio, ma ben impresso nel presente con cui condivide tanti elementi fondamentali del Made in Italy quali creatività, passione, innovazione, qualità. A supporto dell’argomento, ci sono stati gli interventi del designer Paolo Lomazzi, che ha portato la propria esperienza a testimonianza del fermento degli anni 60-70, e dell’architetto Giorgio Giuliari, che ha proposto una panoramica sul design italiano.

Nella nuova area No Limits si parla di futuro puntando su tre concetti chiave. Il primo è quello dell’Esplorare, l’andare oltre, superare i limiti, conoscere, ricercare, recuperare il passato attraverso la conoscenza delle tradizioni per interpretare un mondo nuovo, attuale, fatto di esigenze, commistioni e contaminazioni differenti. C’è poi il Credere, perché solo la convinzione conduce all’innovazione, poiché se si crede in ciò che si fa, in ciò che si pensa, è possibile realizzarlo, si può osare, innovare. E infine il Creare, perché se si crede, si può creare qualcosa che non esisteva o migliorare l’esistente.

Prima ancora che un’area espositiva, la sezione No Limits vuole essere l’esemplificazione delle estreme capacità costruttive e di personalizzazione di Oikos, caratteristiche che emergono dai modelli di porte di sicurezza esposte, molto diversi in termini di dimensioni, finiture e prestazioni.

Il presente è stato espresso nella volontà di condividere le strategie e i progressi aziendali con i propri clienti, con un particolare focus sugli architetti, per diventare sempre più “azienda partner e di supporto al progetto” con soluzioni sempre più “No Limits” in Italia e all’estero.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151