Le maniglie scultura di NJ Interiors

NJ Interiors

Lavica

NJ Interiors progetta e realizza maniglie e pomelli concepiti come elementi funzionali e plasmati come gioielli, che diventano vere e proprie sculture che donano carattere a porte, finestre, cassetti e arredi.

Il progetto va oltre lo stereotipo di maniglia lineare, integrata con la porta fino a mimetizzarsi e scomparire e le dà piena autonomia estetica. Infatti, nella visione di NJ Interiors la maniglia è un oggetto magnetico e sensoriale, che unisce esuberanza decorativa a perfetta funzionalità. La maniglia diventa elemento di arredo a tutti gli effetti ed è possibile mescolare più modelli, uno completamente diverso dall’altro per ogni porta, per creare atmosfere eclettiche e personali.

Le collezioni si ispirano a diversi mondi, dalla natura, a motivi archetipici, a geometrie essenziali: determinante ogni volta la scelta delle lavorazioni artigianali e dei materiali più coerenti con il tema ispiratore, dando forma a esemplari unici.

Le maniglie in ottone sono realizzate da fonderie d’arte di Firenze, con la fusione a cera persa, tecnica usata nella scultura classica e contemporanea e nell’oreficeria. Grazie a questa lavorazione, maniglie sensoriali e particolari come Corallo, Conchiglia e Lavica hanno la precisione vitale e organica delle forme naturali.

Prisma

Il design essenziale e astratto della maniglia Prisma, entrata a far parte della collezione permanente del MOOD Museo del Design di Como, viene invece ottenuto con la tecnica della fusione di alluminio. Nella versione più preziosa, Prisma è interamente rivestita in foglia d’oro da abili artigiani fiorentini. E’ disponibile anche in versione colorata, in sette varianti cromatiche, dal giallo, al celeste, al bordeaux, che ne esaltano la valenza estetica e decorativa. Le maniglie, disponibili anche in nuance personalizzate, sono dipinte a mano.

NJ Interiors impiega un processo utilizzato nel settore delle vetture di lusso: smalti altamente performanti e una vernice protettiva trasparente che insieme conferiscono alle superfici resistenza e una gradevole sensazione tattile.

Insolita è la serie di maniglie ispirata ai volatili, come Libeccio, che evoca il becco di un uccello acquatico ed è realizzato in legno wengé, noce canaletto o ciliegio da esperti ebanisti dell’Alto Adige. Artigiani fiorentini modellano invece la variopinta maniglia Tucano, realizzata tramite fusione di alluminio con finitura policroma. La particolarità di questo complemento è nell’esperienza sia visiva che tattile, oltre che nella finitura colorata con dettagli interamente dipinti a mano.

Lo studio nasce nel 2015 dall’incontro fra la designer Nicole Valenti e lo scultore Jacopo Candotti.

Corallo

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151