Senza confini

PHouse, Marco Alessi di Tixa

Spazio alla luce e alla trasparenza per vivere lo spazio esterno anche dall’interno, godendo di tutti i confort di una villa contemporanea

Le ampie vetrate a tutta altezza del patio interno regalano luminosità alla zona che ospita la cucina e il passaggio verso la zona notte

Una villa disegnata come una sorta di grande finestra affacciata sugli spazi esterni che circondano l’intera proprietà: è firmata dallo studio Tixa che, anche in questa occasione, ha sviluppato la sua idea progettuale dopo un’attenta ricerca sul contesto e le peculiarità dello spazio d’azione.

All’ingresso dell’abitazione si accede attraverso un percorso realizzato in doghe di legno, che avanza gradualmente tra una zona piantumata e una parete filtrante realizzata con elementi in metallo a “L” a tutta altezza. Un’apertura mimetizzata nella parete in metallo permette l’entrata al giardino privato da cui, attraversato un portico coperto, si può accedere all’interno della villa.

Il volume della casa, in calcestruzzo con finitura levigata e sviluppato su un solo piano, all’esterno appare semplice e lineare, giocato sull’alternanza di pieni e vuoti, di pareti chiuse e vetrate, che creano un certo dinamismo prospettico all’intera struttura. Le ampie pareti vetrate a tutta altezza permettono alla luce e al verde esterno di fondersi con gli interni, mentre ampie finestrature scorrevoli garantiscono, nelle stagioni più calde, la possibilità di creare un continuum spaziale tra interno ed esterno.

Il grande living affacciato verso il giardino è caratterizzato dalla presenza imponente di una parete in cemento che ingloba da un lato la struttura del camino, dall’altro un sistema di armadiature a muro

«Un esterno che diventa interno è un nuovo limite che indirizza la vista privilegiando una direzione» così spiegano i progettisti commentando l’intero progetto. E gli interni si trasformano in grandi ambienti aperti, dove lo spazio fluisce da una zona all’altra senza soluzione di continuità: la cucina, la zona pranzo e il grande living, caratterizzato dalla verticalità del camino sospeso nella parete in calcestruzzo levigato, che proietta la vista verso l’esterno e porta agli spazi dedicati ai servizi e alla zona notte.

Nella zona giorno, le grandi vetrate a tutta altezza, poste ai quattro lati dell’edificio, diventano parte integrante del progetto, veri e propri elementi architettonici che incorniciano gli ambienti, offrendo scenografici affacci sui patii interni e sul giardino, donando una naturale luminosità e una sensazione di permeabilità totale tra interno ed esterno.

La zona pranzo e la cucina, organizzata intorno a un’attrezzatissima isola centrale, è completamente inondata di luce naturale proveniente da i due lati dell’ambiente

Nella scelta dei serramenti si è optato per un sistema in alluminio dal design pulito e una massima trasparenza grazie al telaio dell’anta nascosto. Il risultato ha portato alla realizzazione di ampie vetrate, in parte fisse e in parte scorrevoli, con profili grigio antracite. Come sistemi oscuranti, solo in alcune stanze, sono state predisposte delle tradizionali doppie tende in tessuto.

Se la zona giorno gode di una doppia visuale sul patio d’ingresso e sul giardino, la camera padronale gode di una magnifica vista, grazie all’apertura diretta sul giardino. La stanza è stata concepita come un ampio spazio open space, che accoglie al suo interno un bagno privato completamente a vista e un ampio guardaroba. Nell’ala a nord est, la zona notte è stata organizzata con altre due camere, una lavanderia e un bagno per gli ospiti.

Foto di Alberto Sinigaglia

La camera padronale è concepita come una suite con bagno a vista

PHOUSE  
Dove: Cassola (Vicenza)
Progetto architettonico: arch. Marco Alessi di Tixa, studio associato di ingegneria e architettura
Collaboratori: ing. Federico Dalla Valle di Tixa
Direzione lavori: arch. Marco Alessi di Tixa
Impresa costruttrice: Impresa Favretto Felice
Superficie totale costruita: 200 metri quadrati
SERRAMENTI
Scorrevoli: in alluminio, modello ASS 70 HI di Schüco
Finestre: in alluminio, modelli AWS 75 BS HI e AWS 75 SI di Schüco
Porte interne: Syntesis® Line Battente di Eclisse
Fornitura e installazione: Tecno Metal srl

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151