Colore e trasparenza

Gotha Cosmetics, iarchitects

Nuovi e più ampi spazi e un’entrata iconica per il nuovo headquarter di Gotha Cosmetics

Gotha Cosmetics

Il rivestimento esterno in tessuto bioclimatico tratteggia un ingresso iconico e delinea la continuità volumetrica fra gli uffici e la produzione

Il nuovo quartier generale di Gotha Cosmetics nasce dall’esigenza di disporre di nuovi e più ampi spazi, ma soprattutto adeguati a un importante rinnovo aziendale. Il progetto di ristrutturazione della vecchia sede bergamasca, curato dallo studio iarchitects, ha quindi puntato sull’ampliamento dell’edificio esistente attraverso la realizzazione di una nuova area destinata agli uffici, la riqualificazione dell’area produttiva e la realizzazione di un nuovo ingresso e di nuovi spazi di rappresentanza.

La costruzione originaria consisteva in un semplice parallelepipedo, a cui era collegato un grande capannone industriale. Primo passo per la trasformazione di questo edificio essenziale è stato lo sviluppo di un ingresso iconico, che rappresentasse il carattere del brand. «Lo sforzo progettuale è stato l’inserimento di un edificio di rappresentanza in un tessuto industriale fortemente connotato, distinguendo il volume dedicato a visitatori dal corpo operativo» spiega Pietro Perego, partner di iarchitects e responsabile del progetto.

Il nuovo volume aggettante visto dalla piazza interna. Si noti il sistema di facciata continua con grandi vetrate a tutta altezza

Si tratta di un grande e importante stabile, distribuito su due piani, con un elemento aggettante in facciata che si integra nel contesto anche attraverso la realizzazione di un’ampia zona esterna: una piazza e un’area verde attrezzata con alberi in grandi vasche da disporre a seconda delle esigenze, una sorta di estensione dell’edificio stesso pensata per ospitare eventuali eventi all’aperto. Esternamente la costruzione è caratterizzata da un rivestimento in tessuto, che consiste in una sorta di griglia micro-perforata che delinea una certa continuità tra gli uffici e la zona destinata alla produzione. Una soluzione che ha permesso di creare giochi di tonalità cangianti per il volume aggettante, che nelle ore serali diventa una sorta di attrazione luminosa dell’intera area. All’esterno, la nuova struttura appare compatta e opaca, apparentemente chiusa in se stessa, in realtà gli interni si spalancano verso l’esterno attraverso una serie di vetrate che regalano luminosità agli ambienti lavorativi.

Una veduta della piazza esterna pensata per ospitare eventuali eventi all’aperto

Tutto questo accade nel grande blocco centrale, dove dal piano terra, pensato come un grande ambiente a doppia altezza, si accede a una serie di spazi dedicati all’accoglienza e agli incontri per i dipendenti e i rappresentanti. Al primo livello troviamo sale riunioni, un piccolo spazio espositivo dei prodotti e un terrazzo pensato per eventi e occasioni speciali. Qui gli spazi sembrano amplificarsi grazie alla luminosità proveniente da ampie vetrate lungo il perimetro esterno, grandi lucernari sul soffitto nelle sale riunioni e una serie di finestre di dimensioni più piccole negli uffici.

La grande hall d’ingresso a doppia altezza e la maestosa scala a chiocciola che dà l’accesso al piano superiore

Tutti i serramenti esterni, realizzati in lega di alluminio 6060 verniciato con polveri poliesteri termoindurenti e profili, montano profili a taglio termico rigorosamente bianchi. La scelta cromatica armonizza con gli interni delle zone di rappresentanza, dove prevale il bianco ottico delle pareti e di alcuni arredi. Le vetrate a tutta altezza della facciata laterale e di parte di quella più interna, incorniciano lo spazio dalla grande hall a doppia altezza, caratterizzata dalla presenza imponente di una sinuosa scala a chiocciola. Qui la facciata continua, suddivisa in moduli vetrati a forma rettangolare e quadrata alternate, sceglie un sistema in acciaio che garantisce una struttura solida ma leggera e versatile.

Una delle sale riunioni al primo livello nella parte aggettante dell’edificio. Grandi vetrate permettono alla luce naturale di illuminare efficacemente gli ambienti interni

Gli spazi che ospitano gli uffici, disposti a pian terreno intorno a una grande scala in ferro, sono stati completamente rinnovati seguendo un nuovo layout: improntati sulla massima sobrietà, si caratterizzano per una cromaticità neutra nell’impiego di una resina beige per le pavimentazioni e per le pareti tinteggiate bianche e in parte rivestite in tessuto dai colori chiari. Un sistema di pareti vetrate con doppi vetri stratificati e profili in alluminio anodizzato separa e organizza i vari ambienti destinati agli uffici.

L’area produttiva, infine, come spiega l’architetto Perego, è stata «Completamente modificata grazie all’introduzione di soluzioni tecniche e distributive nuove, così da consentire l’aumento della produzione e un miglioramento della qualità lavorativa, come richiesto dal cliente». Qui l’impiego di un sistema di contropareti con isolamento e di luci led a basso consumo ha contribuito al miglioramento delle prestazioni energetiche. Le porte inserite all’interno di questa area dell’edificio sono tutte tagliafuoco, in lamiera zincata a caldo e verniciate a polvere.

Foto di Claudia Calegari

I luminosi spazi a pianterreno destinati agli uffici sono delimitati da una sistema di pareti vetrate interne

Gotha Cosmetic Headquarter  
Dove: Lallio (Bergamo)
Progetto architettonico: Pietro Perego e Stefano Malinverni dello studio iarchitects (Milano)
Direzione lavori: Davide Macullo Architects
General contractor: Attività Edilizia Bergamasca (Comun Nuovo, Bergamo)
Superficie totale costruita: 13.000 metri quadrati (uffici, meeting, rappresentanza, produzione, magazzino)
SERRAMENTI
Facciate continue: Secco
Serramenti esterni: Brescia Sistemi, Alsistem
Tende: SB Service
Lucernari: Cover Italia
Portoni saliscendi: Ballan
Pareti vetrate interne: GE Giussani
Porte interne: IDoor, Lualdi
Porte tagliafuoco: Ninz
Facciata tessile: Serge Ferrari, Solaris, Facid, Schüco

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151