Come in un giardino

Colori decisi, natura prorompente e un tripudio di fiori e piante trasformano la casa in uno spazio vivace e spensierato

Linvisibile Nicchio di Linvisibile è il sistema brevettato di pannelli chiudi-vano a totale filomuro, ideale per ripostigli, armadiature e spazi tecnici. Ha telaio in alluminio estruso da murare e pannello in MDF nobilitato. Numerose le finiture, tra cui metalli, ceramica, pietra, specchi, carte da parati, come questa floreale, ed è verniciabile con smalti e idropitture

Anche l’interno dell’abitazione si può “vestire” d’estate, portando il giardino dentro casa, con un arredo e rivestimenti pensati proprio per ottenere questo effetto. Primo elemento importante è la carta da parati, da scegliere con uno spiccato richiamo alla natura, sgargiante e prorompente come può essere un’esplosione di fiori, oppure più sobria con fiori in chiaroscuro o con alberi carichi di foglie. Le possibilità estetiche sono molteplici, ma in ogni caso si tratta di soluzioni adatte per rivestire una parete o solo una sua parte, che ne catalizzando l’attenzione come un quadro di grandi dimensioni. Le carte da parati si possono utilizzare per rivestire la parete dietro al letto, oppure nella zona giorno l’area dedicata al pranzo, ma anche i lati di una libreria lineare ed essenziale.

Le porte hanno un ruolo importante per dare questa connotazione agli ambienti, optando per modelli con decori naturalistici che richiamano fiori e foglie. In genere si tratta di decori stilizzati, posti sul pannello laccato con stampe digitali, oppure pantografati con un effetto tridimensionale o ancora decorati in serigrafia sul vetro. Si tratta di porte adatte per tutti gli ambienti, che dividono e arredano, e che in un grande soggiorno possono diventare un grande scorrevole in vetro a due o più ante, decorato con una cascata di foglie, con un effetto vedo non vedo.

Quando le porte sono moderne e lineari, con stipiti sottili, si possono abbinare a un arredo fresco e spiritoso, per esempio sedie e poltrone rivestite con tessuti a tema, ma anche lampade a fiori stilizzati. Nel caso di porte laccate, meglio privilegiare i toni neutri, facilmente abbinabili anche con le carte da parati colorate, ma chi ama osare può scegliere il verde, soprattutto nei toni sobri e tenui, che dona un maggiore senso di rilassamento. Meglio non puntare su colori accesi – come il rosso – a meno che non siano ripresi dalla carta da parati, perché potrebbero appesantire l’insieme.

Le ultime proposte d’arredo tendono a far scomparire il confine tra indoor e outdoor: ne sono un esempio i mobili pensati per l’esterno, da collocare sotto al patio e sul terrazzo, ma belli e piacevoli anche da portare dentro casa. Con rivestimenti e materiali studiati per non rovinarsi, come i tessuti antimacchia, le tendenze più attuali vedono la prevalenza di modelli avvolgenti e confortevoli, con fibre intrecciate che, anche se sintetiche, sembrano vere e naturali. Le forme si ingentiliscono, anche nel caso della plastica o del metallo, diventando sottili ma resistenti, e curati nelle finiture e nei dettagli.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151