Ca-Mia Luxury Home: “Vetrina” esclusiva

Ca-Mia, lo showroom recentemente inaugurato da una giovane imprenditrice, nasce con l’idea di diventare un punto di riferimento e un laboratorio creativo per professionisti e privati

Lo showroom, in una zona residenziale di Fossano, è aperto al pubblico su appuntamento per dedicare a ogni cliente la massima attenzione

«Amo il mondo del design e sono attratta dalle cose belle e con un impatto visivo molto forte, ma da donna, mamma e moglie ritengo che debbano essere anche funzionali». Così Andrea Olivero ci accoglie nel suo showroom Ca-Mia Luxury Home, inaugurato a fine estate a Fossano (Cuneo). «La decisione di aprire questo spazio espositivo non nasce dal caso, ma dal mix dell’esperienza di mio padre, che ha lavorato a lungo nel settore, e di mia madre architetto, nonché da un’indagine di mercato» afferma. A tutto questo si aggiunga l’expertise dell’imprenditrice, già titolare di un punto vendita a Cesenatico.

«Si tratta di due showroom di nuova concezione, nei quali abbiamo scelto di offrire prodotti innovativi e di design, proponendoli in maniera molto minimale, senza orpelli, per valorizzarli e farli risaltare nel contesto in cui sono inseriti» continua. «Porte, finestre, pavimenti e vetrate divisorie diventano quindi parti integranti dell’ambiente, dove tutto è contestualizzato come all’interno di un’abitazione affinché il cliente possa toccare con mano il prodotto di cui ha bisogno valutandolo nell’insieme». È questo il concept progettuale sviluppato per lo showroom di Fossano da Witrade Communication, agenzia di comunicazione anch’essa costituita da Andrea Olivero, che svolge indagini di mercato, si occupa di visual merchandising e realizza siti Web.

“Abbiamo selezionato solo marchi in grado di garantirci innovazione ed elevata qualità estetica e costruttiva dei prodotti” Andrea Olivero

Gli showroom, quindi, si propongono a un mercato di fascia alta?
Sì. La nostra idea è di proporre soluzioni non disponibili nei punti vendita della zona, pensate per soddisfare le esigenze del cliente che chiede prodotti di alta gamma, di nicchia, progettati e realizzati in Italia – quindi Made in Italy al 100%. Dopo gli showroom di Cesenatico e Fossano, a breve ne avvieremo un altro simile a Bologna.

È decisamente molto scenografico il divisorio in vetro decorato con un suggestivo intreccio di linee realizzate con l’uso di polimeri che sul vetro piano ottengono un effetto tridimensionale

La clientela di target alto è molto esigente non solo in tema di prodotto. Come ha strutturato l’offerta di servizi?
Innanzitutto, offriamo supporto nella progettazione anche sul cantiere – quando ci viene richiesta –, dove interveniamo con la nostra rete di tecnici specializzati per il rilievo delle misure, la posa in opera e l’assistenza. Sviluppando il progetto riusciamo a creare l’ambientazione di prodotti e materiali scelti dal cliente, che focalizziamo tramite rendering, in modo che valutarne l’effetto. Solitamente realizziamo anche più di un’ambientazione, così da offrire al cliente la possibilità di effettuare una scelta consapevole. Quando è necessario, ci avvaliamo anche della collaborazione di ingegneri specializzati, garantendo così un migliore supporto tecnico. Chi sceglie soluzioni d’alta gamma ha sempre esigenze ben definite, pertanto abbiamo sviluppato le competenze adeguate a supportare studi di progettazione e architetti a identificare le soluzioni più adeguate al progetto. Questa ricerca, che rappresenta un indubbio vantaggio per il cliente, a noi apre opportunità di collaborazione con nuovi brand, portandoci stimoli e idee sempre nuovi.

Per la posa in opera vi avvalete di personale interno?
Non abbiamo posatori interni, ma ci avvaliamo di squadre esterne costituite da posatori qualificati PosaClima e formati in maniera specifica dai nostri partner commerciali sia sui prodotti da installare, sia sui materiali da utilizzare. Oltre al supporto tecnico, le aziende partner ci offrono un valido aiuto anche per la formazione e l’aggiornamento del nostro personale di vendita.

Avete sviluppato partnership con molti fornitori?
No, abbiamo scelto di avvalerci di un unico fornitore per tipologia di prodotto, cercato e selezionato tra i marchi in grado di garantirci sia elevata qualità estetica e costruttiva dei prodotti, sia innovazione. Tra i nostri partner commerciali c’è, per esempio, ES Finestra, unica azienda ad aver finora sviluppato finestre in vetromateria.

Il concept progettuale sviluppato per l’allestimento dell’esposizione fa leva sull’emozionalità: dovendo accogliere i professionisti, lo showroom esprime la propria personalità in maniera forte

Avete aperto lo showroom di Fossano a fine estate 2018. Qual è stata la reazione del mercato in questi mesi?
Nella zona sono presenti altri showroom, ma sono diversi dal nostro. La loro impostazione è più tradizionale, nel senso che espongono solo alcuni modelli di porte e finestre, ricorrendo spesso alla scelta da catalogo. Da noi, invece, si possono trovare prodotti in tutti i materiali di alta gamma che architetti e clienti privati possono desiderare.
Al momento, il target a cui ci rivolgiamo sta manifestando interesse. È prematuro fare bilanci, ma non avvertiamo la concorrenza, che comunque c’è, perché il nostro showroom è un punto vendita di nicchia, a sé stante. Ho cercato la differenziazione su un target alto e sull’esposizione proprio con questo obiettivo. Sapevo che la zona di Cuneo era un po’ scoperta, giacché i punti vendita di porte e finestre non sono numerosi come altrove, perché qui gli utenti finali sono abituati a rivolgersi direttamente ai produttori. Inoltre, abbiamo rilevato che – sia per edifici di nuova costruzione sia per interventi di ristrutturazione – i professionisti si orientano verso prodotti pregiati per una questione di design, affidabilità di materiali e componenti, che richiedono interventi di manutenzione minimi.

Le finestre in legno, però, richiedono una manutenzione costante…
Certo, ma chi ama il legno conosce il materiale, sa come preservarlo, e soprattutto molto spesso chiede prodotti di elevata qualità. Talvolta chiede dei prodotti da costruire su disegno, che gli artigiani con cui collaboriamo sono sempre in grado di realizzare, magari anche proponendo soluzioni alternative.

Come avete comunicato l’apertura dello showroom?
L’abbiamo annunciata attraverso l’ufficio marketing We Trade Communication, che gestisce la nostra comunicazione sui social Facebook, Instagram e Twitter, perché secondo la nostra esperienza le persone sono molto reattive se contattate attraverso questi canali. Inoltre, comunichiamo la nostra presenza e l’offerta tramite i nostri agenti che visitano gli studi di architettura del nostro bacino di utenza.

L’esposizione non è quella del punto vendita tradizionale: ogni prodotto è contestualizzato come integrante della struttura

Per l’allestimento dello showroom ha puntato su un concept emozionale. Da cosa è attratto il professionista?
Ritengo che ad attrarre l’architetto sia innanzitutto l’innovazione che percepisce entrando in un ambiente che, ripeto, non è strutturato come i classici showroom di porte e finestre. La nostra è un’offerta di prodotti innovativi, frutto di studi, progetti e di evoluzione: appena un cliente ci richiede una determinata soluzione diverse aziende si mettono all’opera per sviluppare ad hoc sistemi coerenti a quanto richiesto. Di conseguenza, un’innovazione studiata per un determinato cliente diventa disponibile per tutti gli altri. C’è quindi una continua evoluzione, grazie alla disponibilità e all’orientamento dei nostri fornitori per la ricerca e lo sviluppo di nuove soluzioni. Il professionista, quindi, apprezza un luogo di vendita dove l’offerta è sartoriale e adattabile alle esigenze di ogni suo progetto.

Perché Ca-Mia?
Ho immaginato che chi si rivolge a noi lo faccia con il desiderio di realizzare il proprio progetto di casa in maniera esclusiva. Da qui Ca-Mia, che ovviamente sta per casa mia, cui abbiamo aggiunto Luxury Home proprio per esprimere la nostra idea di sala mostra dove ci sono solamente materiali di alta gamma, innovativi e/o di nicchia.

Chi è Ca-Mia Luxury Home
Dove Piazza Ambrosoli, 14 – Fossano (Cuneo)
La superficie espositiva 70 metri quadrati
Gli addetti Due
I prodotti esposti Infissi in legno, legno-alluminio, vetro materia, porte interne, porte blindate, sistemi oscuranti, zanzariere, maniglie, pergotende, pavimenti in legno
I fornitori Bonelli Serramenti, ES Finestra, Gardesa, Palagina, Piccardi Living, Olivari, Reynaers, Styl Porte
I servizi offerti Preventivi gratuiti, rilievi e sopralluoghi tecnici gratuiti, trasporto, posa in opera, assistenza post-vendita

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151