Design mon amour

Per ampliare la propria offerta con prodotti tecnologici, di design e alta qualità, Erco ha avviato una partnership con il marchio svizzero Air-Lux Technik, diventandone distributore esclusivo per l’Italia. Nella collezione Air-lux® il vetro è protagonista: si tratta, infatti, di finestre tuttovetro a filo pavimento e a filo soffitto, composte da scorrevoli di grandi dimensioni, pivot e scorrevoli verticali, caratterizzate da un particolare sistema di tenuta ad aria brevettato che garantisce valori fisico-tecnici eccellenti. L’azienda elvetica è specializzata anche nella produzione di sistemi apribili fino a 7 metri di altezza, di vetrate fino a 25 metri quadrati di superficie a scomparsa verticale e facciate continue, proponendo soluzioni flessibili e personalizzate, adatte sia per case private, complessi residenziali o grattacieli

Una porta, una finestra o una maniglia sono molto più di una partizione o un accessorio. Sono importanti elementi dell’interior design capaci di interpretare le tendenze del momento, ma soprattutto il gusto personale, legandosi all’architettura esterna e agli arredi interni. Senza dimenticare ergonomia, prestazioni e comfort abitativo.

Dati per imprescindibili questi presupposti, l’asticella delle aspettative si alza ancora di più quando si parla di “prodotti di design”, che devono offrire un valore aggiunto proponendo nuove funzionalità e l’impiego di materiali innovativi, ma anche anticipando le esigenze e le richieste del consumatore finale.

La tendenza del momento punta sullo stile minimal. I profili delle finestre diventano sempre più sottili, le parti strutturali a vista sempre più ridotte e le superfici vetrate sempre più ampie. Molto funzionali e maneggevoli nella movimentazione, i serramenti sono versatili nella composizione dei singoli elementi, che risultano di semplice montaggio e di facile sostituzione. Le prestazioni energetiche diventano sempre più performanti, grazie alla maggior cura riservata ai dettagli tecnici, che tendono al miglioramento del comfort abitativo.

Le porte interne evolvono in “sistemi” divisori e di separazione degli ambienti, integrandosi completamente alle pareti esistenti e assumendone le caratteristiche. Vengono proposte con le ante a tutta altezza, che affiancate a pannelli-boiserie danno forma a composizioni organiche. La facilità di montaggio annovera i modelli di porte bidirezionali che, mediante apposite cerniere, consentono l’apertura sia verso destra sia verso sinistra.

La tendenza a preferire le forme lineari investe anche il comparto delle maniglie, che assumono contorni più morbidi, derivati da studi ergonomici approfonditi e dalle nuove lavorazioni impiegabili per i materiali metallici. Ne è un esempio la maniglia che nasce dalla rotazione su se stesso di un semplice tubolare in acciaio, per rendere più accogliente l’azione dell’impugnatura. Lo studio progettuale si scatena anche nello sviluppo di concept inediti, che considerano la porta e la maniglia come un elemento indivisibile.

E la ferramenta? Le cerniere, elemento determinante nella movimentazione, sono a scomparsa, regolabili nelle tre direzioni e resistenti agli alti carichi. Le serrature, invece, sono magnetiche e, rimanendo a filo nello spessore, liberano la vista frontale dell’anta e favoriscono uno spostamento fluido e silenzioso.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151