Design elegante e comfort con gli scorrevoli in alluminio ASE 60 e ASE 80.HI di Schüco

Lo scorrevole ASE 80.HI offre ampia vista dell’esterno

Design pulito ed elegante, performance elevate e ampia flessibilità costruttiva sono le caratteristiche dei nuovi scorrevoli in alluminio ASE 60 e ASE 80.HI di Schüco. I serramenti permettono di realizzare aperture vetrate molto ampie, fino a 350 x 350 cm, con sezioni in vista ultrasottili.

Grazie ai profili di anta estremamente snelli (82 mm di spessore in vista), che regalano ai serramenti un’elegante estetica minimale, gli scorrevoli ASE 60 e ASE 80.HI (High Insulation) massimizzano la quantità di superficie vetrata, amplificando l’apporto di luce naturale all’interno degli ambienti.

Il montante centrale Design Line di soli 40 mm garantisce una visuale continua sul panorama esterno, mentre la soglia Design Line a filo pavimento rende sicuro e agevole il passaggio tra ambienti indoor e outdoor, in linea con i principi dell’architettura inclusiva.

Attraverso l’inserimento di specifiche tecnologie integrabili a scomparsa nei profili delle ante, la movimentazione è agevole e sicura, anche in caso di specchiature molto pesanti (fino a 600 kg nella versione TipTronic SimplySmart).

Nella variante alzante scorrevole dei serramenti, ad esempio, un meccanismo di sollevamento ne supporta l’apertura, mentre un dispositivo di ammortizzazione ne facilita la chiusura. Inoltre, l’apparecchiatura SmartStop permette di rallentare in modo sicuro ed efficace l’anta prima che raggiunga la parte finale del telaio fisso, mentre il meccanismo SmartClose ne consente l’inserimento ‘morbido’, facile e preciso in posizione di chiusura.

Lo scorrevole in alluminio ASE 60 si può muovere anche in modo automatico

Oltre all’utilizzo manuale, è possibile movimentare automaticamente gli scorrevoli grazie al sistema TipTronic SimplySmart, i cui componenti meccanici ed elettrici vengono integrati all’interno dei profili preservandone la linearità estetica. Azionabile con un semplice click su un pulsante, a distanza (ad esempio con lo smartphone) o in risposta a particolari condizioni ambientali rilevate, la tecnologia garantisce silenziosità di manovra e la possibilità di programmare scenari automatici di apertura e chiusura sulla base delle esigenze dell’utente.

Il nuovo pulsante di comando con illuminazione LED permette di controllare costantemente il movimento dell’anta, ma anche di mostrare lo stato dell’infisso e di diagnosticare eventuali anomalie. Una specifica integrazione con i sistemi di gestione domotica a comandi vocali ne consente il controlla anche attraverso l’utilizzo della voce.

Dal punto di vista delle performance, l’elevata tenuta all’aria, all’acqua e alle cariche del vento si affianca ad ottimi valori di isolamento acustico e termico, fino agli standard Casa Passiva (con una profondità di base di 80 mm). Specifiche componenti antieffrazione non visibili dall’esterno dell’edificio garantiscono un grado di sicurezza certificata fino al livello RC2.

L’utilizzo della stessa componentistica base per la realizzazione di molteplici configurazioni di apertura permette di semplificare e velocizzare il lavoro del serramentista, riducendo i tempi di lavorazione e montaggio dell’infisso.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151