Innovazione alla base del successo di Fakro

Un business sviluppato in 50 paesi, 16 società di distribuzione, 12 stabilimenti produttivi su una superficie di 200 mila metri quadri e 3300 dipendenti in tutto il mondo: sono i numeri del Gruppo Fakro che, fondato nel 1991, è divenuto in meno di 30 anni il secondo player mondiale nel settore delle finestre da tetto.

Quali sono stati gli asset alla base del sorprendente sviluppo che ha condotto una realtà inizialmente circoscritta, con sede a Nowy Sącz, ad arrivare a detenere il 15% circa delle quote del mercato delle finestre per tetto a livello globale, conquistando i più svariati mercati, dall’Europa alla Cina, dagli Stati Uniti al Giappone?

Prima fra tutte la lungimirante visione imprenditoriale del fondatore Ryszard Florek, ma anche la qualità delle soluzioni proposte, l’ampiezza e versatilità della gamma prodotti, l’impegno costante nell’offrire un servizio d’eccellenza; fattori a cui si aggiunge la scelta di puntare sull’innovazione. Ad approfondire la tematica è Bruno Pernpruner che, dal 2011, anno di fondazione di Fakro Italia, dirige la filiale.

Il nostro Gruppo ha sempre attribuito un ruolo strategico a ricerca, sviluppo ed innovazione” spiega Bruno Pernpruner che, dal 2011, anno di fondazione di Fakro Italia, è Direttore della filiale. “Negli anni, l’azienda ha destinato risorse ed investimenti sempre maggiori a tale ambito, scegliendo, nel momento nevralgico del proprio sviluppo, di aprire al proprio interno un avanzato Centro Ricerche“.

In questo centro, avvalendosi delle tecnologie più evolute operano ad oggi 100 ingegneri, le cui analisi ed intuizioni si concretizzano giorno dopo giorno in soluzioni in grado di rispondere con sempre maggior efficacia alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Proprio questa sorta di vocazione alla ricerca ha permesso a Fakro di eccellere sovente nell’innovazione, in quanto molteplici prodotti appartenenti alla vasta gamma proposta denotano caratteristiche e peculiarità uniche rispetto alla generale offerta del mercato.”

Frutto concreto di questa vocazione, sono le oltre 140 domande di brevetto che nel tempo Fakro ha depositato, nonché i numerosi riconoscimenti internazionali ricevuti dall’azienda, quali il Red Dot Design Award (conquistato per ben due volte nell’arco degli ultimi quattro anni) o ancora l’Iconic Awards“.

Siamo estremamente orgogliosi di essere stati insigniti di questi premi” conclude Bruno Pernpruner. “Ognuno di essi rappresenta per noi una conferma di quanto investire costantemente nei processi di innovazione sia una strategia fruttuosa a lungo termine, in grado di consentire all’azienda di proseguire quel trend di ascesa di cui è protagonista da ormai svariati anni.”

[contact-form-7 404 "Not Found"]
Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Porte & Finestre © 2019 Tutti i diritti riservati

© 2013 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano.
Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151